Il Partito Liberale Europeo accoglie tre ex dirigenti del Pli ligure

ROMA\ aise\ - Tre dirigenti appena usciti dal Partito Liberale italiano – sezione ligure – hanno aderito al Partito Liberale Europeo. Si tratta di Mirko Odepemko, responsabile regionale per la Liguria, Stefano Prati, responsabile per gli italiani all'estero e Giuseppe Vignera, capo dipartimento della comunicazione nazionale. Accogliendo gli storici liberali nel suo partito, Marco Montecchi, segretario nazionale del Ple, ha nominato Odempeko coordinatore regionale del partito in Liguria.
“Il nostro chiaro collocamento nel centrodestra, la nostra partecipazione attiva alla campagna referendaria per la Giustizia giusta, la nostra struttura organizzativa in continua crescita sono il presupposto migliore per chi vuole fare politica nel segno della cultura liberale e moderata. Con orgoglio do il benvenuto nel Ple a ben note figure del mondo liberale in Italia, sono sicuro che insieme faremo molta strada”. Così Montecchi, salutando i nuovi ingressi nel suo partito.
“Con attenzione ci siamo guardati intorno e abbiamo scelto quella che sarà la formazione di centrodestra che ci permetterà di continuare il grande lavoro di analisi e di proposta che abbiamo fatto sinora”, le parole di Odepemko. “La voglia di fare politica rimane il motivo di interesse di tutti noi che vogliamo contribuire al miglioramento della amministrazione della nostra Liguria e in tutta Italia”. (aise)