L’Europa è antifascista: il Pd Bruxelles aderisce alla manifestazione dell’INCA-CGIL

BRUXELLES\ aise\ - Il Pd Bruxelles prenderà parte sabato prossimo, 16 ottobre, alle ore 11.00 presso Place de Luxembourg, alla manifestazione organizzata dall’INCA-CGIL “L’Europa è antifascista”.
La manifestazione si terrà in concomitanza a quella nazionale indetta a Roma come risposta all’assalto degli esponenti neofascisti della sede del CGIL a Roma.
“Occorre reagire con forza - spiegando dal Pd -. Anche dall'estero sosteniamo con forza la proposta di abolire ogni movimento di ispirazione neofascita, a partire da Forza Nuova”.
Segnali importanti, in questo senso, sono arrivati dalle ultime consultazioni elettorali nelle grandi città: Napoli, Bologna e Milano infatti, hanno dato “incoraggiamento” al Partito Democratico, che “insieme alle altre forze del Centro sinistra che si sono ritrovate nelle scelte dei candidati, ha avuto un grande risultato in queste città. E sono stati eletti al primo turno i Sindaci da noi sostenuti. Un risultato che incoraggia il nostro Partito a svolgere il ruolo di federatore delle forze di centro sinistra”.
Ma le partite sono ancora assai aperte a Roma, Torino, Trieste e Cosenza. “In gioco - spiegano dalla sezione del Pd belga -non c'è solo il futuro delle città, ma la tenuta dei valori fondamentali della Costituzione, a partire da quello dell'antifascismo. Le immagini scioccanti dell'assalto alla sede nazionale della CGIL di Roma di sabato scorso e la manifestazione di matrice fascista che ha tenuto sotto assedio Roma, ne sono la prova”. (aise)