Massimo Romagnoli (Mdl) e i prossimi Comites: più Italia in Europa

ROMA\ aise\ - "Come Movimento delle Libertà lavoriamo da anni a favore dei connazionali residenti in Europa. Abbiamo nostri referenti nei principali Paesi Ue e attraverso di loro continuiamo a prestare ascolto e assistenza agli italiani residenti in Germania, Svizzera, Francia, Belgio, Spagna, Grecia e in tutte le altre nazioni dove è maggiore la presenza italiana. Per questo siamo convinti di poter ottenere buoni risultati alle prossime elezioni Comites: le diverse comunità italiane ci conoscono, hanno dimostrato nel tempo di apprezzare il nostro lavoro. Sanno che con il nostro Movimento siamo sempre stati dalla loro parte e abbiamo preso le loro difese davanti alle istituzioni diplomatico-consolari italiane, per esempio, e anche davanti ai governi dei Paesi che le ospitano”. Queste le parole di Massimo Romagnoli, presidente MdL, in una nota di oggi.
“In vista delle elezioni per i Comitati degli italiani all'estero – prosegue - stiamo organizzando diverse iniziative targate MdL, virtuali e in presenza, in modo tale da veicolare nel miglior modo possibile la nostra visione, i nostri messaggi, le nostre idee. Invito tutti a seguirmi sui social network e sul nostro sito web – conclude Romagnoli - per restare informati. Più Italia in Europa con il Movimento delle Libertà". (aise)