Rilasciato Marco Zennaro in Sudan: il sollievo di Ungaro (Iv)

ROMA\ aise\ - “Apprendo con sollievo che l’ing. Marco Zennaro, secondo le fonti della Farnesina, è stato scarcerato dopo aver trascorso più di 50 giorni in cella a Khartoum, in Sudan, senza cibo, acqua e letto, con temperature che arrivavano fino a 40° gradi”. Queste le parole sollevate di Massimo Ungaro, deputato di Italia Viva eletto nella circoscrizione Estero-Europa.
“Oggi - ha aggiunto Ungaro - Marco è ai domiciliari in albergo, in condizioni spero migliori. Occorre continuare a lavorare per riportarlo al più presto in Italia”. (aise)