SALTANO I VOLI TRA SPAGNA E VENEZUELA: DELEGAZIONE DEL PARTITO COMUNISTA BLOCCATA A MADRID CON UN CARICO DI FARMACI

SALTANO I VOLI TRA SPAGNA E VENEZUELA: DELEGAZIONE DEL PARTITO COMUNISTA BLOCCATA A MADRID CON UN CARICO DI FARMACI

ROMA\ aise\ - Una delegazione del Partito Comunista, partita dall'Italia con un carico di medicinali per il Venezuela, è rimasta bloccata all’aeroporto di Madrid, insieme ad altre 400 persone. A renderlo noto è Massimo Recchioni, segretario della Federazione Estero del Partito Comunista, che spiega: “la compagnia aerea Iberia, dopo due giorni di proteste, ha comunicato a questi passeggeri di non voler proseguire il volo diretto a Caracas, causa problemi politici col governo venezuelano. Tuttavia Iberia continua a vendere voli per il Venezuela e non intende risarcire i passeggeri bloccati a Madrid, in quanto è già stata effettuata una parte della tratta dai Paesi di origine”.
Secondo Recchioni “è evidente che la Spagna, governata dai socialisti, si sia accodata al boicottaggio messo in atto dagli USA che, di fatto, intendono sequestrare un Paese in casa propria e impedire la solidarietà con la rivoluzione Bolivariana”.
“La Federazione estero del Partito Comunista denuncia l’attacco degli USA nei confronti dell’economia del Venezuela, che rifiuta di accettare il sistema capitalistico e lavora per una società socialista, fondata su eguaglianza e giustizia sociale; per una società che redistribuisca la ricchezza derivante da petrolio e diamanti, costruendo un sistema scolastico, sanitario e di servizi accessibili a tutti”, aggiunge Recchioni, che, concludendo, ricorda come “in questi giorni, il Comites di Caracas e il CGIE abbiano lanciato richieste di aiuto anche all’Italia. La Federazione Estero del Partito Comunista si appella quindi ai parlamentari, alle associazioni, ai patronati all’estero, affinché chiedano al governo spagnolo di recedere dalla decisione di far cancellare alla propria compagnia di bandiera, i voli verso il Venezuela”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi