EMILIANO-ROMAGNOLI ALL’ESTERO: APERTO IL BANDO 2021 PER CONTRIBUTI ALLA PROMOZIONE SOCIALE

Emiliano-romagnoli all’estero: aperto il Bando 2021 per contributi alla promozione sociale

BOLOGNA\ aise\ - Si è aperto in queste ore il Bando 2021 attraverso il quale vengono concessi contributi agli Enti locali e alle Associazioni di promozione sociale dell'Emilia-Romagna per l'attuazione di progetti destinati agli emiliano-romagnoli all'estero ed inerenti il fenomeno migratorio.
Il bando, promosso dalla Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo, è rivolto a Enti locali della Regione Emilia-Romagna e ad Associazioni di promozione sociale che abbiano una sede operativa permanente nel territorio regionale e che operino da almeno 3 anni nel settore dell’emigrazione.
Il contributo di cofinanziamento è destinato a progetti che valorizzino le attività e le funzioni di carattere sociale, culturale, formativo ed assistenziale a favore degli emiliano-romagnoli residenti all’estero quali studi sull’emigrazione, progetti per la diffusione della lingua italiana, iniziative culturali e così via, da realizzare nel corso del 2021. Il cofinanziamento regionale può arrivare fino ad un massimo dell'80% delle spese per un massimo di 10.000 euro di contributo.
La scadenza per la presentazione dei progetti è il 12 marzo del 2021 alle ore 15.00.
Inoltre, martedì 9 febbraio, ore 10.30, verrà organizzato, in modalità online, un InfoDay dedicato alla presentazione delle novità dell'edizione 2021 e delle modalità di partecipazione al Bando. Per partecipare a questa iniziativa è necessaria l’iscrizione, compilando questo modulo(aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi