TORNO SUBITO 2019: PRESENTATO IL NUOVO BANDO

TORNO SUBITO 2019: PRESENTATO IL NUOVO BANDO

ROMA\ aise\ - Il presidente Nicola Zingaretti e l'assessore al Lavoro, Formazione, Scuola e Diritto allo Studio universitario, Claudio di Berardino, hanno presentato oggi a Roma la nuova edizione di “Torno Subito”, il programma della Regione Lazio che sostiene i progetti presentati dai giovani per migliorare e valorizzare le loro competenze e esperienze professionali grazie ad una esperienza fuori regione – in Italia o all’estero – e una successiva fase operativa sul territorio laziale.
Il bando 2019 è finanziato con 13,3 milioni di euro del Programma POR FSE, di cui 600 mila euro riservati a proposte per “professioni della cucina e dell'enogastronomia” e 1 milione di euro per progetti relativi alle “professioni del cinema”.
I finanziamenti – secondo la Regione – permetteranno di sostenere i percorsi di almeno 1.000 giovani, che si aggiungeranno agli altri 7 mila che hanno già partecipato alle precedenti cinque edizioni del programma. In questi anni, i 7 mila ragazzi partiti con il Progetto “Torno Subito” si sono distribuiti in Europa e nel mondo, realizzando i propri progetti formativi o realizzando work-experience presso aziende o organismi internazionali.
I progetti prevedono percorsi integrati di alta formazione ed esperienze in ambito lavorativo, prima fuori dalla Regione Lazio per l'acquisizione e l'approfondimento delle conoscenze (FASE 1), e successivamente all'interno del territorio regionale in cui il bagaglio delle competenze viene reimpiegato in ambito lavorativo (FASE 2).
La registrazione degli account sarà possibile fino alle 12:00 del 21 giugno.
“Il progetto “Torno Subito”, realizzato anche grazie all'Europa, permette alle ragazze e ai ragazzi di andare all'estero, studiare e formarsi e poi tornare per portare le loro competenze”, ha detto Zingaretti. “Non vogliamo fare nessuna elemosina, ma al contrario valorizzare le opportunità che una nuova edizione può dare all'Italia. Parlo di formazione, scuola, università, di diritto allo studio, di valorizzazione delle competenze”.
“Torno Subito” ha un sito dedicato dove oltre al bando 2019 è possibile trovare tutte le informazioni su documentazione e procedure. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi