A Edimburgo e Glasgow lo sportello di assistenza per la registrazione del Settled e Pre-Settled Status

EDIMBURGO\ aise\ - Il Consolato Generale di Edimburgo e il Comites Scozia e Irlanda del Nord rilanciano lo sportello di assistenza per la registrazione del Settled e Pre-Settled Status, in collaborazione con il Patronato INCA CGIL UK.
Il 6 maggio a Edimburgo e il 7 maggio a Glasgow gli operatori dell’INCA CGIL UK registreranno i cittadini italiani residenti in Scozia. Lo sportello “tornerà” poi a giugno.
Tutti i cittadini EU residenti nel Regno Unito prima del 31 dicembre 2020 devono registrare il proprio status. Il Patronato INCA CGIL UK è l'unico accreditato dall’Office of the Immigration Services Commissioner per fornire questo tipo di assistenza.
Dal 2019 lo Sportello Settled Status ha già aiutato centinaia di cittadini italiani residenti in Scozia ad ottenere la registrazione della propria residenza nel Regno Unito, necessaria per continuare a risieder e legalmente nel Paese a seguito della Brexit. La domanda deve essere effettuata tassativamente entro il 30 giugno 2021.
Il servizio è gratuito e disponibile solo su appuntamento.
Si può prenotare chiamando allo 0207 359 3701 o scrivendo un'email a settledstatus.incauk@gmail.com.
A causa della pandemia COVID-19 in corso, si verrà ricevuti uno per volta e soltanto se muniti di mascherina.
Dove e quando
EDIMBURGO: GIOVEDÌ 6 MAGGIO 2021 ore 10-17
c/o Regus, 9-10 St. Andrew Square, Edinburgh EH2 2AF
GLASGOW: VENERDÌ 7 MAGGIO 2021 ore 10-17
c/o The Pentagon Centre, 36-38 Washington Street, Glasgow G3 8AZ
CHE DOCUMENTI PORTARE?
Per i maggiorenni:
1. Passaporto.
2. National Insurance Number.
3. Telefono cellulare.
4. Email (se possibile) accessibile dal proprio telefono.
5. Documentazione che provi la propria residenza nel Regno Unito dal 2016 in poi per il SETTLED STATUS o una prova di residenza degli ultimi 6 mesi per il PRE-SETTLED STATUS (la lista delle prove accettate è qui)
6. Documenti che provino permanent residence o indefinite leave to remain se si possiede.
7. Biometric Residence Permit se non si è cittadini EU.
8. Certificato di matrimonio se il/la coniuge non è cittadino/a non EU.
Per i minorenni:
1. Passaporto.
2. National Insurance Number se possibile.
3. Biometric Residence Permit se non i figli non sono cittadini EU.
4. Certificato di nascita completo con i nomi dei genitori.
5. Documentazione che provi la propria residenza nel Regno Unito dal 2016 in poi per il SETTLED STATUS o una prova di residenza degli ultimi 6 mesi per il PRE-SETTLED STATUS (la lista delle prove accettate è qui). (aise)