ADOTTA UN NONNO O UNA NONNA A BRISBANE

ADOTTA UN NONNO O UNA NONNA A BRISBANE

BRISBANE\ aise\ - Il CO.AS.IT di Brisbane sta cercando dei volontari per “adottare” un nonno o una nonna italiani. Il progetto - “Adopt a Nonna or Nonno” - rilanciato da un articolo di Lucia Moon su "Il Globo" - è finanziato dal Governo dello stato australiano nell'ambito del Community Visitors Scheme (CVS).  Il concetto è semplice: affiancare a persone anziane dei volontari che siano disposti a passare del tempo con loro, precisamente un’ora ogni due settimane per 40 settimane.
Un’opportunità alternativa per stringere nuove amicizie e, allo stesso tempo, offrire un servizio sociale molto importante.
Giocare a carte, guardare le foto, parlare del passato, insomma, tutto concesso nell’ora di tempo in compagnia di persone abituate ad essere sole, per le quali queste forme di volontariato sono molto importanti.
È scientificamente provato che per un anziano avere compagnia significa rallentare il processo di invecchiamento, solitamente accelerato dalla solitudine. Sentirsi ancora parte della società, infatti, è il modo migliore per non lasciarsi andare a fenomeni di ansia e depressione, purtroppo molto comuni nelle persone avanti con l’età.
Ma i benefici non sono solamente per gli anziani. Anche i volontari ne trarranno beneficio. Stringere amicizia con qualcuno molto più grande può arricchire notevolmente il bagaglio esperienziale di una persona e, in alcuni casi, può sopperire alla mancanza di nonni magari scomparsi da tempo e a volte mai conosciuti. Sarà cura del CO.AS.IT selezionare e formare i volontari che si presenteranno alle selezioni. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi