“LE NUOVE FRONTIERE DEL LAVORO NEL TERZO MILLENNIO”: SINDACALISTI EUROPEI A ROMA PER LA TAVOLA ROTONDA DELL’UGL

“LE NUOVE FRONTIERE DEL LAVORO NEL TERZO MILLENNIO”: SINDACALISTI EUROPEI A ROMA PER LA TAVOLA ROTONDA DELL’UGL

ROMA\ aise\ - “Le nuove frontiere del lavoro nel terzo millennio” è il tema della tavola rotonda organizzata dall’UGL per discutere sulle politiche occupazionali a livello europeo, in un mondo del lavoro in costante evoluzione. L'incontro si terrà giovedì 9 maggio, alle 10.00, presso la sede confederale dell'UGL (Via delle Botteghe Oscure, 54) a Roma.
All’incontro prenderanno parte Claudio Durigon, Sottosegretario al Ministero del Lavoro; Francesco Paolo Capone, Segretario Generale UGL, Unione Generale del Lavoro; Spencer Pitfield, Direttore CWTU, Conservative Workers & Trade Unionists - Regno Unito; Imre Palkovics, Presidente MOSZ, Munkàstanàcsok Orszàgos Szovetsègè - Ungheria; e Gezim Kalaja, Presidente P.S.P.SH. - Bashkimit te Sindikatave te Pavarura te Shqiperise - Albania. Modera il dibattito Gian Luigi Ferretti, Responsabile Relazioni Internazionali UGL. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi