“LAVORARE PER VIVERE”: A MILANO L’INSTALLAZIONE UGL IN MEMORIA DELLE VITTIME SUL LAVORO

“LAVORARE PER VIVERE”: A MILANO L’INSTALLAZIONE UGL IN MEMORIA DELLE VITTIME SUL LAVORO

MILANO\ aise\ - Nel 2017 sono stati 1029 i decessi sul posto di lavoro: un fenomeno, purtroppo, che continua silenziosamente nel suo orribile cammino. È questo il tema scelto dal sindacato UGL con l'iniziativa “Lavorare per vivere”, che si terrà sabato 23 giugno in Piazza Duomo a Milano, dove saranno installate 1029 sagome bianche, in ricordo delle vittime sul lavoro.
“Non ci dobbiamo abituare alle tragedie”, il monito di Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, che sarà presente all’iniziativa di sabato, a partire dalle 10.00. “Nei primi quattro mesi del 2018 sono stati registrati 286 decessi sul lavoro, un dato impressionante che deve far riflettere su quanta strada ci sia ancora da fare verso il rispetto delle regole. Occorrono più controlli e maggiori sanzioni per chi non osserva tutte le misure precauzionali necessarie, sia per le aziende sia per i lavoratori. In tal senso, - conclude – è necessario l’intervento delle Istituzioni per diffondere una maggiore cultura della sicurezza”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi