GIORNATA DELLA LINGUA MADRE: L’ITALIANO IN PRIMA LINEA – DI ALESSANDRO PARODI

GIORNATA DELLA LINGUA MADRE: L’ITALIANO IN PRIMA LINEA – di Alessandro Parodi

JOHANNESBURG\ aise\ - "L’Istituto Italiano di Cultura di Pretoria e la Dante Alighieri di Johannesburg hanno preso parte, sabato 22 febbraio, alla Giornata della Lingua Madre al Goethe Insitut di Parktown", come riporta un articolo pubblicato oggi dal portale de La Voce del Sud Africa a firma di Alessandro Parodi.
"Il festival mette a confronto ogni anno decine di lingue africane ed europee. Brevi dimostrazioni organizzate dagli istituti presenti sul territorio, giochi, musica e cibo dal mondo hanno attratto quest’anno un pubblico variegato. La manifestazione è stata anche una preziosa opportunità per i diversi istituti culturali di conoscersi e confrontarsi.
Dallo "speak dating" al "multilingualism challenge", i divertiti visitatori del Goethe hanno messo alla propria la propria memoria linguistica e approfondito l’offerta formativa di molti istituti linguistici nel Gauteng. Per i bambini, musica, giochi e un photo-booth ricco di costumi sono stati l’opportunità perfetta per scoprire il vasto panorama linguistico sudafricano.
Al termine della giornata, un dibattito con ospiti di prestigio ha contestualizzato le numerose lingue madri parlate in Gauteng. Sul podio, c’erano infatti l’ex ministro Makhosi Khoza, Jonathan Jansen (Stellenbosch University), Karien Brits (ATKV) e Samia Chasi (International Education Association of South Africa).
Oltre ad allestire uno stand informativo, gli istituti italiani hanno partecipato attivamente alla Giornata della Lingua Madre. Le insegnanti della Dante hanno infatti ospitato tre dimostrazioni didattiche. Lo "speak dating" in italiano inoltre ha portato allo stand della Dante e dell’IIC una folla di curiosi". (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi