SBS Italian/ Le tasse per la domanda di cittadinanza australiana aumenteranno del 72%

MELBOURNE\ aise\ - “Le tasse per la domanda di cittadinanza australiana by conferral (ovvero da parte di persone che rispondono ai requisiti richiesti e si sottopongono al test per la cittadinanza) vengono aumentate per recuperare una parte maggiore dei costi per processarle”. Dare la notizia un articolo pubblicato oggi sul portale di SBS Italian, lo Special Broadcasting Service che diffonde notizie in lingua italiana in tutta l’Australia.
“La tariffa standard per fare richiesta di cittadinanza australiana by conferral aumenterà da 285$ a 490$, con un aumento del 72%.
Anche le persone che richiedono la cittadinanza per discendenza o in altre situazioni pagheranno molto di più, così come coloro che cercano di rinunciare, riprendere o richiedere prova della cittadinanza australiana.
Il ministro dell'immigrazione Alex Hawke insiste che l'aumento dei prezzi del 1° luglio rifletterà meglio il costo della gestione di domande sempre più complesse, che richiedono più tempo per essere esaminate.
Hawke ha affermato che si tratta della prima modifica alle tasse per la domanda di cittadinanza dal 2016.
“Sulla base delle tasse esistenti, il governo sta recuperando solo circa il 50 per cento dei costi del processo di esame delle domande di cittadinanza“, ha affermato giovedì in una nota. “Il costo delle domande di cittadinanza rimane comparabile con altri Paesi“.
Secondo Hawke il costo della cittadinanza sarebbe ancora inferiore a quello di Regno Unito, Canada e Stati Uniti”. (aise)