Brisbane: il Consolato in missione passaporti a Cairns nel nord del Queensland

BRISBANE\ aise\ - A partire dal pomeriggio di giovedì 6 maggio e fino al pomeriggio di venerdì 7 maggio prossimi il Consolato d’Italia a Brisbane sarà in missione a Cairns, nel nord dello Stato australiano, per la raccolta decentrata delle impronte digitali per il successivo rilascio dei passaporti italiani.
Al servizio potranno accedere i cittadini italiani iscritti all’AIRE (Anagrafe Italiana dei Residenti all’Estero) del Consolato d’Italia a Brisbane, residenti nel Nord del Queensland, previa richiesta formulata via email all’indirizzo brisbane.multidesk@esteri.it con oggetto “APPUNTAMENTO PASSAPORTO CAIRNS”, allegando il modulo di richiesta passaporto disponibile sul sito del Consolato (per gli adulti a questo link e per i minori a questo), comprensivo delle eventuali richieste di assenso entro e non oltre il 30 aprile 2021.
Il Consolato d’Italia a Brisbane darà risposta alla singole richieste comunicando l’ora e il luogo dell’appuntamento, nonché i dettagli della documentazione da presentare. Essendo questa una missione in loco, non occorre prenotare l’appuntamento on line nel sito del Consolato d’Italia a Brisbane.
Ricordando che per essere titolari di un passaporto italiano occorre essere cittadini italiani e si invita a prendere lettura delle linee guida pertinenti, il Consolato d’Italia precisa che si riserva, in casi particolari, di non accettare domande di rilascio di passaporto o di chiedere informazioni aggiuntive prima di fissare un eventuale appuntamento.
Per motivi di tempo e motivazioni tecniche, non potranno essere prese in considerazione le domande di rilascio del passaporto senza previa comunicazione delle richieste nelle modalità sopra elencate e che il pagamento della tariffa consolare potrà avvenire unicamente con Money Order in favore di “Consulate of Italy in Brisbane”.
I connazionali che avranno dal Consolato la conferma dell’appuntamento, riceveranno via email la check list con l’indicazione di tutto quanto sarà necessario portare il giorno dell’appuntamento incluso l’importo del money order.
I passaporti verranno successivamente stampati presso il Consolato d’Italia a Brisbane e inviati presso il domicilio dei richiedenti con una busta del tipo EXPRESS POST, medium size, prepagata e pre-indirizzata, che i richiedenti dovranno fornire il giorno dell’appuntamento insieme al resto della documentazione.
La missione sarà soggetta a conferma in conformità con eventuali restrizioni per l'emergenza pandemica delle autorità locali. (aise)