Francoforte: Lucia Ronchetti presenta la Biennale Musica 2021 con il Consolato

FRANCOFORTE\ aise\ - È online da queste ore, sul canale YouTube del Consolato Generale d'Italia a Francoforte, la presentazione-intervista del programma della Biennale Musica 2021 di Venezia, programma presentato in prima assoluta a Francoforte sul Meno, della direttrice artistica nonché compositrice italiana, Lucia Ronchetti.
Intervistata da Michele Santoriello e Maria Cristina Belloni dell'ufficio culturale, insieme al critico musicale Stefano Nardelli de Il giornale della musica, la neodirettrice ha presentato la 65esima edizione del Festival di Musica Contemporanea, che si terrà dal 17 al 26 settembre 2021 a Venezia.
Nella videointervista Lucia Ronchetti ha illustrato le sezioni e i temi della kermesse musicale, che quest’anno porta il titolo “Choruses - Drammaturgie vocali” e pone la voce al centro di una serie di eventi, tra cui concerti, istallazioni sonore, performance sperimentali, happening vocali, un’opera processionale e un lavoro di teatro musicale da camera. Un programma che prevede il coinvolgimento e l'utilizzo di prestigiose istituzioni culturali della città di Venezia, la partecipazione di ensemble corali veneziani – la Cappella Marciana e il Coro del Teatro La Fenice di Venezia – accanto ad alcuni tra i più rappresentativi ensemble europei, come il Theatre of Voices di Copenaghen, il SWR Vokalensemble e i Neue Vocalsolisten di Stoccarda, l’ensemble vocale Sequenza 9.3 e il parigino Accentus.
Infine, come compositrice, Lucia Rocchetti ha parlato della sua ultima opera, “Inferno”, un’opera che prossimamente sarà rappresentata all’Oper Frankfurt, e si è soffermata sulle numerose complessità del poema dantesco, la scelta della lingua, la trasposizione in musica del verso dantesco, la visionarietà delle immagini del sommo Poeta.
L'intervista completa si può visionare a questo link. (aise)