Giornata della ricerca: a Johannesburg un seminario sulle attività paleo-antropologiche congiunte Italia - Sud Africa

JOHANNESBURG\ aise\ - In occasione della Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo 2021, l'Ambasciata d’Italia a Pretoria, in collaborazione con l'Accademia delle scienze sudafricana e con l'Agenzia ministeriale sudafricana per la diffusione e promozione della scienza e tecnologia nelle scuole (SAASTA), ha organizzato un seminario presso il Wits Origins Centre di Johannesburg incentrato sulle attività di ricerca svolte congiuntamente dall'Università di Padova e dall'Università del Witwatersrand presso le Grotte di Sterkfontein.
Il tema della collaborazione bilaterale tra le università di Witwatersrand e Padova è la digitalizzazione degli spazi interni delle grotte e la mappatura degli scavi tramite le moderne tecniche di rilievo topografico, al fine di facilitare la geo-localizzazione e lo studio dei reperti rinvenuti tramite le operazioni di scavo.
Durante l’evento è stata sottolineata l'importanza della cooperazione scientifica internazionale e dell'attività di ricerca condotta da studiosi italiani in Sudafrica, nel luogo più significativo per la ricerca paleo-antropologica internazionale.
Tra i relatori, erano presenti Giuseppe Salemi, professore associato dell'Università di Padova, e Stefania Merlo, ricercatrice italiana in servizio presso l'Università di Cambridge. (aise)