GIORNO DELLA MEMORIA: A LISBONA LA VIDEOCONFERENZA “PERLASCA E SOUSA MENDES: LA DIPLOMAZIA DEI GIUSTI”

Giorno della Memoria: a Lisbona la videoconferenza “Perlasca e Sousa Mendes: la diplomazia dei Giusti”

LISBONA\ aise\ - In occasione della Giornata Internazionale della memoria delle vittime dell’Olocausto, l’Ambasciata d’Italia a Lisbona ha realizzato ieri la videoconferenza “Perlasca e Sousa Mendes: la diplomazia dei Giusti”. Trasmessa in diretta sui maggiori social, all’iniziativa hanno partecipato con testimonianze dirette, rievocazioni e condivisioni di materiali documentari inediti delle rispettive Fondazioni, il figlio e il nipote di due celebri personalità, il portoghese Aristides de Sousa Mendes, e l’italiano Giorgio Perlasca, i due Giusti tra le Nazioni che salvarono dalla deportazione e dallo sterminio migliaia di ebrei durante la seconda guerra mondiale.
“Gesti grandiosi accomunano questi due eroi ed è fondamentale continuare a ricordarne l’opera, come è imperativo tenere viva la Memoria dell’orrore dell’Olocausto per aiutare a evitare che quella immane tragedia possa ripetersi ancora”, ha detto in apertura l’ambasciatore Formosa.
All’iniziativa hanno preso parte anche l’ambasciatore di Israele in Portogallo, rappresentanti della Comunità ebraica di Porto e il responsabile del Museo dell’Olocausto di Porto, primo museo della penisola iberica dedicato alla Shoah, che a causa delle restrizioni dovute al Covid non ha potuto essere inaugurato lo scorso 20 gennaio e che in questa occasione ha svolto la sua prima attività ufficiale. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi