Guangzhou: il console generale Pasqualini ai festeggiamenti per i 70 anni del marchio italiano Max Mara

CANTON\ aise\ - Il console generale d’Italia a Guangzhou - Canton, Lucia Pasqualini, ha partecipato ai festeggiamenti in grande stile per i 70 anni del marchio italiano Max Mara, che ha scelto proprio Guangzhou per iniziare le celebrazioni di questo importante anniversario.
Per la prima volta, l'iconico marchio di moda italiano ha tenuto la sfilata SS21 e la cena di gala al Mandarin Oriental Hotel di Guangzhou. Moda, arte, musica e un meraviglioso gruppo di donne cantonesi hanno celebrato l'azienda di moda italiana fondata negli anni '50 del secolo scorso con l'obiettivo principale di vestire donne professioniste. Non caso l'evento di Guangzhou è stato incentrato sul tema “Le donne moderne, il potere del vero sé“ e si è svolto con il supporto del Consolato Generale d'Italia a Guangzhou.
Durante la serata, l'estetica contemporanea della leadership femminile è emersa anche attraverso le parole di quattro importanti relatori - Echo Wong, Mimi Chan, Margot Song ed Elizabeth Yick-Ci Wong - che hanno condiviso le loro opinioni ed esperienze professionali. Linda Lin, presidente di Max Mara Fashion Group China, ha espresso l'impegno del marchio nell'accompagnare la crescita e la trasformazione delle donne, anche in Cina.
All'evento ha preso parte anche la celebre attrice Li Bingbing, intramontabile amica di Max Mara da tanti anni: quale migliore celebrazione delle donne, per giunta nel mese di marzo, di un evento dedicato all'emancipazione femminile e all'autorealizzazione! (aise)