Il Console Franco Giordani lascia Dortmund: il saluto ai connazionali

DORTMUND\ aise\ - “Care/i connazionali, il prossimo 6 aprile lascerò il Consolato di Dortmund per assumere presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e poi, subito dopo, partire per una nuova Sede. Sono passati oltre 4 anni dalla mia nomina a Console d’Italia in Dortmund (Ottobre 2016), un periodo intenso e difficile, percorso insieme a tutti Voi, risultato essere una splendida ed indimenticabile esperienza umana ancorché professionale”. Inizia così il breve messaggio con cui il console Franco Giordani si congeda dalla collettività italiana a Dortmund.
“Alla comunità della nostra Circoscrizione Consolare – sottolinea – è unanimemente riconosciuto il sacrificio e l’impegno quotidiano grazie al quale è stato possibile contribuire, in maniera determinante, allo sviluppo del Paese ospitante e, nel contempo, rafforzando ulteriormente le già ottime relazioni tra Italia e Germania. Nel lasciare Dortmund invio a tutte/i Voi un caloroso saluto ed un virtuale abbraccio, ringraziandoVi di cuore per averci garantito il Vostro continuo sostegno”.
“Con la speranza di averVi fatto sentire non ospiti ma parte integrante e determinante del nostro Consolato, - conclude il Console – invio a Voi ed alle Vostre famiglie i mie più sinceri auguri di ogni bene”. (aise)