IMPRENDITORI ITALIANI IN CINA: ALTRI 271 VOLTATI A TIANJIN

IMPRENDITORI ITALIANI IN CINA: ALTRI 271 VOLTATI A TIANJIN

CANTON\ aise\ - Altri 271 italiani, tra manager, imprenditori e loro familiari, lo scorso fine settimana sono rientrati in Cina. Ne dà notizia il Consolato generale a Canton, spiegando che i connazionali, partiti da Milano Malpensa, sono giunti a Tianjin, dove trascorreranno 14 giorni di quarantena obbligatoria prima di ritornare alle loro attività quotidiane nelle diverse province del Paese.
Si tratta, sottolinea il Consolato, di “un nuovo tassello dell’articolata operazione avviata a giugno per favorire il rientro della comunità imprenditoriale italiana in Cina”. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi