LA GIORNATA DELLA MEMORIA A NEW YORK

LA GIORNATA DELLA MEMORIA A NEW YORK

NEW YORK\ aise\ - Fitto programma di commemorazioni a New York, in occasione della Giornata della Memoria. Organizzati dal Consolato generale e dall’Istituto Italiano di Cultura, insieme a Centro Primo Levi, NYU Casa Italiana Zerilli Marimò, John Calandra Italian American Institute at CUNY, Italian Academy at Columbia University e alla Scuola d’Italia Guglielmo Marconi, gli eventi inizieranno domani per proseguire fino al 5 febbraio.
In particolare, domani, 24 gennaio, alle 18.00 all’IIC verrà proiettato “Children of the Pentcho” di Stefano Cattini, cui seguirà un dibattito alla presenza del regista.
Venerdì 25, alle 13.30 alla Scuola d’Italia Guglielmo Marconi verrà inaugurata la mostra “1938-1945: la persecuzione degli ebrei in Italia. Documenti per una storia”, mostra itinerante del Centro di documentazione ebraica contemporanea”, sostenuta da Monti dei Paschi di Siena e UCEI.
Il 28 gennaio, dalle 9 alle 15, come ormai tradizione, di fronte al Consolato generale verranno letti i nomi degli ebrei deportati dall’Italia e dai territori italiani.
Il giorno seguente, martedì 29, alle 18.00 al John D Calandra Italian American Institute
verrà proiettato “Diversi”, film di Giorgio Treves, che ne discuterà con Ernest Ialongo (Hostos College, CUNY) e Nina Valbousquet (Fordham University).
Due gli eventi a Casa Italiana Zerilli Marimò, che il 30 gennaio, dalle 18.30, ospiterà “Maestro” con Eva Wolf (The Romantic Century) e Harvey Sachs (musicologist), mentre il 31, sempre alle 18.30 presenterà “Redemption Blues”, proiezione e dibattito con Peter Stastny e Paola Mieli (Après-coup Psychoanalytic Association).
Il 1° febbraio alle 13.45 alla Scuola Guglielmo Marconi - sede Liceo – verrà proiettato “Eravamo Italiani”, documentario diretto da Ruggero Gabbai e prodotto da Forma International su commissione del Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah, su iniziativa dell’IHRA (International Holocaust Remembrance Alliance) e con il finanziamento del Miur.
Infine, il 5 febbraio, alle 17.30 nella sede dell’Italian Academy for Advanced Studies della Columbia University si terrà il simposio “Antisemitismo, Hate Speech e Social Media” con Susan McGregor (Columbia Journalism School) e Michel Rosenfeld (Cardozo School of Law). (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi