L’ambasciatore Di Ruzza visita il Centro diocesano per la pastorale giovanile "Giovanni Paolo II" a Sarajevo

SARAJEVO\ aise\ - L'Ambasciatore d'Italia in Bosnia Erzegovina, Marco Di Ruzza, ha visitato la scorsa settimana il Centro diocesano per la pastorale giovanile "Giovanni Paolo II" a Sarajevo.
Obiettivo della visita conoscere il Centro, le attività ed i progetti in realizzazione e partecipare al loro “Open Day” dal carattere umanitario: ai partecipanti è stata data l'opportunità di gustare le prelibatezze preparate dai volontari del Centro; il ricavato sarà interamente destinato all'acquisto di giochi, attrezzature e materiale scolastico per i bambini ospiti del Social Corner che gestiscono nel centro d'accoglienza migrati di Ušivak.
Il Centro collabora da molti anni con vari enti italiani ed attualmente ospita quattro Caschi Bianchi in Servizio Civile presso la Caritas Italiana. (aise)