L'Amerigo Vespucci in ottobre in Brasile

BRASILIA\ aise\ - L'Amerigo Vespucci, nave scuola della Marina Militare italiana, fa il giro del mondo per 20 mesi. Due le soste, agli inizi di ottobre, nei porti brasiliani, dove sarà visitabile gratuitamente dalla popolazione a Fortaleza e Rio de Janeiro, dove sosterà per diversi giorni e dove l’Ambasciata d’Italia nel Paese sud americano ha organizzato diverse iniziative.
Le tappe fanno parte di un giro del mondo della nave, considerata “l'ambasciata galleggiante” d'Italia, iniziato il 1 luglio 2023, con partenza dal porto di Genova e ritorno previsto per febbraio 2025, dopo aver attraversato 5 continenti, 3 oceani, 28 paesi e 31 porti.
Oltre all'originario obiettivo di offrire attività formative agli studenti dell'Accademia Navale Italiana e del Collegio Navale, l'arrivo della nave più bella del mondo offre ai brasiliani l'opportunità di visitare un veliero storico, che racchiude il meglio delle tradizioni marinare e tutti i simboli che rappresentano la cultura italiana.
La nave arriverà a Fortaleza il 4 ottobre e resterà al Molo 106 del Porto di Mucuripe, fino a domenica 8 ottobre, quando riprenderà il suo viaggio, diretta a Rio de Janeiro. In questi giorni, l'Ambasciata d'Italia in Brasile, insieme alla rete diplomatica, ha organizzato una serie di iniziative con le autorità locali brasiliane per favorire l'intensificazione delle relazioni bilaterali tra Italia e Brasile a livello istituzionale, accademico, scientifico, tecnologico e culturale.
Il 7 ottobre la nave sarà aperta alle visite guidate e gratuite al pubblico del Ceará, che potrà conoscere tutte le curiosità e le caratteristiche della nave. (aise)