L’ITALIA IN BAHREIN: LA FESTA DELLA REPUBBLICA A MANAMA

L’ITALIA IN BAHREIN: LA FESTA DELLA REPUBBLICA A MANAMA

MANAMA\ aise\ - Il 10 giugno scorso, presso il Gulf Hotel Convention Center di Manama, si sono tenute le celebrazioni del 73^ Anniversario della Repubblica Italiana, presiedute dall'Ambasciatore d’Italia in Bahrein Domenico Bellato alla presenza del Ministro del Petrolio, Shaikh Mohammed bin Khalifa al Khalifa, del sottosegretario agli esteri Shaikha Rana Al Khalifa, e del Governatore di Manama, Shaikh Hisham bin Abdulrahman Al Khalifa.
Presenti numerosi esponenti del mondo istituzionale, economico, culturale e sociale bahreinita, nonché membri del Corpo diplomatico e una folta rappresentanza della comunità italiana residente in Bahrein. La celebrazione – riporta l’Ambasciata – si è svolta nella sala principale del Gulf Hotel, allestita per l’occasione con simboli dell’eccellenza del Made in Italy: automobili Ferrari, Maserati e Alfa Romeo, moto e scooter Ducati e Piaggio. In evidenza, la mostra fotografica su Matera Capitale Europea della Cultura 2019, promossa dalla Fondazione Matera nel quadro dell’iniziativa “From Manama to Matera”.
Specialità della cucina italiana, preparate dallo Chef Carlo Cirone, hanno messo in luce l’unicità delle nostre tradizioni culinarie, mentre il tenore bahreinita Faisal Al Ansari ha allietato i presenti con una performance in italiano.
Nel corso della celebrazione, l'Ambasciatore Bellato ha anche consegnato l'onorificenza di Cavaliere dell'Ordine della Stella d'Italia a Giuseppina Ubezio (nota come Giuse Maggi) e a Loredana Mantello, in riconoscimento della loro preziosa e brillante opera di diffusione dell'arte e della cultura italiane in Bahrein. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi