L'ITALIAN DESIGN DAY A PERTH: LE INIZIATIVE DEL CONSOLATO E DELL'UNIVERSITÀ DI FREMANTLE

L

PERTH\ aise\ - Il prossimo 4 novembre si terrà all'Università Notre Dame di Fremantle la celebrazione della quarta edizione dell'Italian Design Day, organizzata in collaborazione con il Consolato d'Italia a Perth. Si tratta di un evento a cadenza annuale promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con il Ministero dei Beni Culturali, il Ministero dello Sviluppo Economico, Confindustria e l'Associazione per il Disegno Industriale.
La celebrazione si svolge solitamente a marzo, ma quest'anno è stata posticipata a novembre a causa della pandemia. Il tema dell'edizione 2020 è “Disegnare il futuro: sviluppo, innovazione, sostenibilità, bellezza”.
La conferenza ha l'obiettivo di evidenziare come la bellezza e la qualità del design italiano debbano essere interpretate non solo da un punto di vista estetico, ma anche quali strumenti di connessione, innovazione, sostenibilità e celebrazione del “Made in Italy” a 360 gradi.
Verranno presentate le connessioni esistenti tra Italia e Western Australia in termini di design e architettura sostenibile. Esperti, docenti, operatori commerciali si alterneranno per una panoramica sullo stato dell’arte e sulle esigenze del Western Australia in termini di sviluppo di questo settore.
Ospite d'onore collegato in diretta dall'Italia sarà Carlo Arnaldo Vezzoli, docente di Design per la sostenibilità ambientale del Politecnico di Milano.
Nel corso dell'evento verrà inoltre inaugurata la mostra “1920/2020 Magistretti” dedicata al centenario del grande designer italiano Vico Magistretti.
È possibile registrarsi all'evento inviando un'email a perth.edu@esteri.it. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi