LUTTO NELLA DIPLOMAZIA: È MORTO FILIPPO NICOSIA

LUTTO NELLA DIPLOMAZIA: È MORTO FILIPPO NICOSIA

ROMA\ aise\ - Aveva appena compiuto 44 anni Filippo Umberto Nicosia, ex Console Generale d'Italia a Chongqing, morto nel pomeriggio del 15 gennaio scorso. A confermare la triste notizia è proprio il Consolato generale.
Su twitter il ricordo e il cordoglio di molti colleghi.
“L'Ambasciata d'Italia nella Repubblica Popolare Cinese si unisce al ricordo affettuoso del collega e amico Filippo Nicosia, stringendosi in questi momenti di immensa tristezza al cordoglio di tutti i suoi cari. Ciao, Filippo!”, il messaggio della sede diplomatica, mentre l’ex ambasciatore Sequi, in Cina fino allo scorso anno, ora al fianco del Ministro Di Maio, ricorda con un video il giovane diplomatico appena scomparso.
“Una terribile notizia, la scomparsa di Filippo Nicosia, che era stato il nostro bravissimo console generale a Chongqing. Sono veramente colpito. Perdiamo un valente servitore dello Stato. Un abbraccio affettuoso alla famiglia, ai suoi amici, ai suoi colleghi”, scrive il sottosegretario Ivan Scalfarotto.
“Giovane, gentile, coraggioso” lo definisce Corrado Clini, visiting professor presso la “School of Environment” della Tshingua University di Pechino. “Ho perso un amico, e tutti noi abbiamo perso un brillante diplomatico, che conosceva e interpretava la nuova Cina come pochi. Avrebbe dato un grande contributo di competenza e intelligenza al prestigio internazionale dell'Italia”. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi