Singapore: la nuova sede dell’Ambasciata

SINGAPORE\ aise\ - “Dopo oltre trent’anni ci siamo trasferiti al 33mo piano di Republic Plaza, a Raffles Place, 9. Uno spazio più accessibile, più sicuro, più prestigioso”. Così l’ambasciatore italiano a Singapore, Mario Vattani, presenta la nuova sede diplomatica che tornerà ad aprire al pubblico domani, 8 agosto.
Si tratta, riporta l’Ambasciatore in un messaggio su facebook, di uno spazio “più ampio, per accogliere anche gli uffici dell’addetto alla difesa, dell’addetto scientifico, della Banca d’Italia, e presto di un addetto culturale”.
“Trasferire un’Ambasciata non è un’impresa facile”, sottolinea Vattani. “Per questo dobbiamo essere davvero grati al nostro personale che con grande cura e spirito di servizio ha assicurato uno spostamento fluido e efficiente”.
“Questo è un investimento importante: testimonia in modo concreto l’attenzione che l’Italia dedica a Singapore e alla regione del sud est asiatico”, evidenzia l’ambasciatore, che aggiunge: “questa sede sarà anche una vetrina delle eccellenze italiane e della nostra innovazione, con uno spazio a disposizione dei nostri migliori artisti, dei nostri designer, delle nostre aziende, che ci permetterà di presentarci in modo adeguato a un pubblico curioso e esigente, che merita di conoscere meglio l’Italia e tutto ciò che ha da offrire in termini di qualità, inventiva, scienza e tecnologia, ricerca e creatività”. (aise)