Sofia: l’Ambasciata al Forum internazionale "Storia e futuro - I siti Unesco in Italia e in Bulgaria"

SOFIA\ aise\ - In occasione della Giornata Internazionale dell'Architettura, che si celebra il 2 ottobre, si è svolto ieri a Sofia il Forum Internazionale “STORIA E FUTURO – I siti Unesco in Italia e in Bulgaria” organizzato dall'Ambasciata d'Italia e Confindustria Bulgaria, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura - Sofia, la Camera degli Architetti, la Camera dei Costruttori, Europa Nostra Bulgaria e sotto il patrocinio del Ministero della Cultura della Repubblica di Bulgaria.
Nella suggestiva Sala del Sole del Museo di Storia Nazionale, l’evento è stato aperto dai saluti ufficiali dell’Ambasciatrice Giuseppina Zarra, del Presidente di Confindustria Roberto Santorelli, del Ministro della Cultura Krastyu Krastev, del Vice Ministro degli Affari Esteri Elena Shekerletova, del Presidente della Camera degli Architetti Vladimir Milkov e del Presidente della Camera dei Costruttori Ilian Terziev.
A seguire è stato introdotto il primo panel della giornata, moderato dal Direttore di Confindustria Mila Nenova, riguardante la valorizzazione dei siti UNESCO.
I relatori italiani – riporta l’Ambasciata – hanno presentato al pubblico la propria esperienza nel settore del restauro e della conservazione del patrimonio culturale, mentre gli esperti bulgari hanno illustrato come in Bulgaria avviene la preservazione e la valorizzazione dei beni, condividendo così con il pubblico le diverse pratiche e procedure dei due Paesi.
La discussione si è conclusa con il secondo panel, moderato dalla Presidente del Comitato Patrimonio Culturale e rappresentante di Europa Nostra in Bulgaria Slavka Bozukova, e relativo al ruolo della società civile e la sua azione per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale. In questa sede i relatori bulgari, provenienti da diverse realtà associative nazionale e internazionale, hanno discusso insieme sulle diverse azioni e iniziative che ogni organizzazione propone per contribuire alla preservazione del patrimonio culturale. Inoltre, è stato presentato il progetto per la registrazione di nuovi siti UNESCO in Bulgaria. (aise)