• IN SUD SUDAN LA PIÙ GRANDE CRISI UMANITARIA E DI RIFUGIATI DELL’AFRICA: L’APPELLO UNHCR – UNOCHA
    Rifugiati
    IN SUD SUDAN LA PIÙ GRANDE CRISI UMANITARIA E DI RIFUGIATI DELL’AFRICA: L’APPELLO UNHCR – UNOCHA

    GINEVRA\ aise\ - L’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, Filippo Grandi, e il Coordinatore per gli Aiuti d’Emergenza, Mark Lowcock, hanno lanciato oggi un appello per lo stanziamento di 1,5 miliardi di dollari per sostenere i rifugiati in fuga, con l’aggravarsi della situazione umanitaria in Sud Sudan e di 1,7 miliardi di dollari per le persone in difficoltà che si troveranno all’interno del Paese nel 2018. 


  • UNHCR E PARTNER CHIEDONO 157 MILIONI DI DOLLARI PER AIUTARE LE PERSONE IN FUGA DA BOKO HARAM
    Rifugiati
    UNHCR E PARTNER CHIEDONO 157 MILIONI DI DOLLARI PER AIUTARE LE PERSONE IN FUGA DA BOKO HARAM

    GINEVRA\ aise\ - L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, insieme ad altre agenzie umanitarie, ha lanciato un appello per stanziare 157 milioni di dollari statunitensi al fine di fornire assistenza a oltre 250 mila persone nella regione del bacino del Lago Chad colpite dalle violenze di Boko Haram. 


  • L’UNHCR ELOGIA IL GOVERNO ITALIANO PER IL SUO IMPEGNO NEI CONFRONTI DEI RIFUGIATI NEL MONDO
    Rifugiati
    L’UNHCR ELOGIA IL GOVERNO ITALIANO PER IL SUO IMPEGNO NEI CONFRONTI DEI RIFUGIATI NEL MONDO

    GINEVRA\ aise\ - “L’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) ringrazia il Governo italiano per aver contribuito nell’anno 2017 alle attività di UNHCR in 20 Paesi con una somma pari ad oltre 51 milioni di dollari”. 


  • VIOLENZE NELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO/ LA DENUNCIA DELL’UNHCR: IN AUMENTO LE PERSONE IN FUGA
    Rifugiati
    VIOLENZE NELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO/ LA DENUNCIA DELL’UNHCR: IN AUMENTO LE PERSONE IN FUGA

    GINEVRA\ aise\ - L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, è “preoccupata” per la recente escalation di violenze nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo (RDC). 


  • ALLARME UNHCR: NEL 2017 LIVELLI SENZA PRECEDENTI PER LE PERSONE COSTRETTE ALLA FUGA IN REPUBBLICA CENTRAFRICANA
    Rifugiati
    ALLARME UNHCR: NEL 2017 LIVELLI SENZA PRECEDENTI PER LE PERSONE COSTRETTE ALLA FUGA IN REPUBBLICA CENTRAFRICANA

    GINEVRA\ aise\ - A causa del perdurare del clima di violenza nella Repubblica Centrafricana (CAR), in particolare nel nord-ovest del Paese, gli spostamenti forzati hanno raggiunto livelli mai registrati dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) dall’inizio della crisi nel 2013. 


  • L’UNHCR RINNOVA L’APPELLO PER L’ACCESSO SENZA RESTRIZIONI ALLO STATO DI RAKHINE NEL MYANMAR SETTENTRIONALE
    Rifugiati
    L’UNHCR RINNOVA L’APPELLO PER L’ACCESSO SENZA RESTRIZIONI ALLO STATO DI RAKHINE NEL MYANMAR SETTENTRIONALE

    GINEVRA\ aise\ - Due mesi fa i governi di Myanmar e Bangladesh hanno raggiunto un accordo per il ritorno volontario in Myanmar di centinaia di migliaia di rifugiati Rohingya che attualmente vivono nell’area di Cox’s Bazar, in Bangladesh. L’accordo bilaterale prevede l’assunzione di impegni importanti da parte di entrambi i governi per garantire il ritorno volontario e in condizioni sicure dei rifugiati nelle terre di origine in Myanmar. 


  • “SUFFERING IN SILENCE”: PRESENTATO IL RAPPORTO SULLE 10 CRISI UMANITARIE DI CUI SI È PARLATO MENO NEL 2017
    Rifugiati
    “SUFFERING IN SILENCE”: PRESENTATO IL RAPPORTO SULLE 10 CRISI UMANITARIE DI CUI SI È PARLATO MENO NEL 2017

    GINEVRA\ aise\ - Oggi l’organizzazione internazionale umanitaria CARE ha lanciato un nuovo rapporto che mette in luce le 10 crisi dimenticate del 2017. 


  • UNHCR: AUMENTA LA PREOCCUPAZIONE PER DONNE E BAMBINI IN FUGA DAL CAMERUN
    Rifugiati
    UNHCR: AUMENTA LA PREOCCUPAZIONE PER DONNE E BAMBINI IN FUGA DAL CAMERUN

    GINEVRA\ aise\ - L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, esprime oggi “profonda preoccupazione” per la situazione in cui si trovano donne e bambini, in seguito all’aumento del numero di persone in fuga dalle aree anglofone del Camerun verso la Nigeria. 


  • INCONTRO TRA BANGLADESH E MYANMAR SUI RITORNI DEI RIFUGIATI/ UNHCR: SI RISPETTINO STANDARD INTERNAZIONALI
    Rifugiati
    INCONTRO TRA BANGLADESH E MYANMAR SUI RITORNI DEI RIFUGIATI/ UNHCR: SI RISPETTINO STANDARD INTERNAZIONALI

    GINEVRA\ aise\ - Si è riunito lunedì, 15 gennaio, a Naypiydaw – in Myanmar - il Gruppo di Lavoro congiunto sui ritorni volontari, tra il governo del Bangladesh e quello del Myanmar. A renderlo noto è l’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati. 


  • L’UNHCR CHIEDE ALTRI POSTI PER IL REINSEDIAMENTO DOPO LA MORTE NEL MEDITERRANEO DI 160 PERSONE
    Rifugiati
    L’UNHCR CHIEDE ALTRI POSTI PER IL REINSEDIAMENTO DOPO LA MORTE NEL MEDITERRANEO DI 160 PERSONE

    GINEVRA\ aise\ - L’UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, rinnova il suo appello agli Stati affinché contribuiscano a salvare vite umane mettendo a disposizione più posti per il reinsediamento e altre alternative sicure per la protezione dei rifugiati, incluso il ricongiungimento famigliare. Solo in questa settimana, circa 160 persone hanno perso la vita o risultano disperse in tre diversi incedenti nel mar Mediterraneo. 


  • UNHCR: NEL 2017 I RIFUGIATI SIRIANI IN LIBANO PIÙ POVERI E VULNERABILI
    Rifugiati
    UNHCR: NEL 2017 I RIFUGIATI SIRIANI IN LIBANO PIÙ POVERI E VULNERABILI

    GINEVRA\ aise\ - I rifugiati siriani in Libano sono più vulnerabili che mai, stando a quanto risulta da una nuova ricerca condotta da UNHCR, UNICEF e WFP, più della metà vivono in condizioni di estrema povertà e oltre tre quarti al di sotto della soglia di povertà. La crisi dura da sette anni e per i rifugiati siriani in Libano diventa sempre più difficile far fronte alle spese quotidiane, sono più dipendenti che mai dagli aiuti umanitari, aiuti che per il 2018 sono ancora molto incerti. 


  • L’UNHCR RICHIAMA ISRAELE PER LE SUE POLITICHE DI RICOLLOCAMENTO FORZATO
    Rifugiati
    L’UNHCR RICHIAMA ISRAELE PER LE SUE POLITICHE DI RICOLLOCAMENTO FORZATO

    GINEVRA\ aise\ - L’UNHCR fa di nuovo appello a Israele “affinché ponga fine alle sue politiche di ricollocamento di eritrei e sudanesi in Africa sub-sahariana”. 


  • DALLA MOSTRA “CHE GUEVARA. TU Y TODOS” VIAGGIO LUNGO LE ROTTE DEI RIFUGIATI
    Rifugiati
    DALLA MOSTRA “CHE GUEVARA. TU Y TODOS” VIAGGIO LUNGO LE ROTTE DEI RIFUGIATI

    MILANO\ aise\ - Un ricco calendario di incontri sulle tematiche di emergenza e giustizia sociale nel contesto contemporaneo, ispirati e connessi alla vita di Ernesto Guevara. 


  • UNHCR: NUOVE VIOLENZE NELLA REPUBBLICA CENTRAFRICANA SPINGONO MIGLIAIA DI PERSONE VERSO IL CIAD
    Rifugiati
    UNHCR: NUOVE VIOLENZE NELLA REPUBBLICA CENTRAFRICANA SPINGONO MIGLIAIA DI PERSONE VERSO IL CIAD

    GINEVRA\ aise\ - L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, sta registrando e aiutando migliaia di nuovi rifugiati in arrivo nel Ciad, soprattutto donne e bambini in fuga da un recente riacutizzarsi delle violenze nel nordest della Repubblica Centrafricana. 


Pagina 8 di 8
Video
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi

Editrice SOGEDI - Società Generale Editoriale s.r.l. Tribunale di Roma n°15771/75 Direttore Responsabile: Giuseppe Della Noce