“VIVA LA COSTITUZIONE”: L’ALTO COMMISSARIO ONU FILIPPO GRANDI IN DIALOGO CON GLI STUDENTI DI VERONA

VERONA\ aise\ - Sarà Filippo Grandi – capo dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati – a dialogare online con le scuole del territorio di Verona domani, 3 dicembre, nell’ambito del progetto di formazione a distanza “Viva la Costituzione” promosso dalla Rete “Scuola e Territorio: Educare insieme” in collaborazione con DeA Planeta Libri e condotto a cadenza mensile dallo scrittore Andrea Franzoso, autore del libro Viva la Costituzione (De Agostini). “Esserci: con e per i rifugiati”. Con questo incontro si prospetta un’occasione memorabile per i docenti e gli studenti che avranno modo di ascoltare dalla viva voce del primo italiano a capo dell’UNHCR, esperienze dirette e informazioni approfondite legate al tema dei rifugiati nelle aree più critiche del mondo e, più in generale, degli stranieri nella nostra società occidentale.
L’originale approccio di tipo “esperienziale” di “Viva la Costituzione” ha registrato, ad oggi, l’adesione di oltre seimila studenti e centinaia di docenti dalle scuole di vari ordini e gradi di Verona e Provincia ma anche del Piemonte e della Puglia e un grande successo (in termini di attenzione, coinvolgimento e “restituzione” nelle classi coinvolte) dell’incontro inaugurale dello scorso ottobre con il Procuratore della Repubblica Raffaele Cantone sul tema della corruzione.
Proprio nell’anno in cui l’educazione civica è rientrata a far parte dei programmi scolastici, il progetto - che vede l’Istituto veronese Copernico Pasoli, capofila della Rete, in prima linea nell’organizzazione del ricco calendario di incontri mensili nell’arco di tutto l’anno scolastico - mira a fare emergere il racconto di una Costituzione “viva” e concreta grazie alla formula del dialogo-intervista ad autorevoli protagonisti di storie vissute di cittadinanza responsabile su vari temi strettamente legati alla Legge fondamentale dello Stato Italiano: Diritti e Solidarietà, Straniero, Cultura, Paesaggio, Ricerca scientifica, Libertà, Responsabilità, Famiglia e Salute.
Le videoregistrazioni degli incontri saranno disponibili come materiale di approfondimento e, alla fine del percorso, gli studenti potranno consolidare i contenuti appresi - storie e valori non solo nozioni - per sviluppare il proprio percorso di cittadinanza attiva e consapevole.
Per i docenti interessati, l’attestato valido ai fini dell’aggiornamento potrà essere richiesto, durante la diretta streaming, al link www.copernicopasoli.edu.it/formazione e sarà recapitato successivamente via mail. (aise)