FARE RETE

FARE RETE

ROMA – focus/ aise – Prima uscita ufficiale del console generale a Chongqing, Guido Bilancini, che ha partecipato la scorsa settimana alla XVII Riunione per lo scambio di idee e progetti miranti allo sviluppo della cultura e del turismo.
L'evento è stato organizzato dalla Commissione Turismo e Cultura della Municipalità di Chongqing e dal Governo del Distretto di Bishan e si è tenuto oggi, mercoledì 8 gennaio, nel Distretto di Bishan.
Nell'Anno della Cultura e del Turismo tra Italia e Cina, l'obiettivo primario del Consolato Generale d'Italia a Chongqing è rafforzare ulteriormente le collaborazioni tra Italia e Sud-ovest cinese in tali settori strategici.
Ambasciatore italiano a Seoul, Federico Failla, accompagnato dal professor Marco Di Tommaso dell’Università di Ferrara, ha incontrato giovedì scorso l’Associazione dei Sindaci coreani, rappresentata dal Segretario Generale dell’Associazione Je Jong-ki, dal Sindaco di Nonsan Hwang Myung-sung in veste del Vice Presidente dell’Associazione e dal Sindaco di Yeongdeungpo-gu Che Hyun-il.
Durante l’incontro – riporta l’Ambasciata – Failla e Di Tommaso hanno illustrato ai sindaci le peculiarità della regione Emilia Romagna e le sue opportunità di investimento e cooperazione scientifica-universitaria. Il professor Di Tommaso, in particolare, si è soffermato sul ruolo delle autorità locali nell’instaurare un efficace rapporto di collaborazione tra i settori industriale, accademico e istituzionale. A margine dell’incontro, è stato deciso di organizzare una visita in Emilia Romagna di rappresentanti dell’Associazione dei Sindaci per incrementare gli scambi ed i rapporti tra le città italiane e quelle coreane.
Avrà infine luogo in primavera in Thailandia "SmarTalkBangkok 2020", il primo evento in assoluto nel Paese dedicato all’azione climatica e alla sostenibilità.
La conferenza si deve all’iniziativa delle Ambasciate d’Italia e del Regno Unito a Bangkok insieme ad UNESCO e Gruppo Jobel ed in collaborazione con Central Group, Mae Fah Luang Foundation, Thai Union e Thammasat University.
Sarà il primo "SmarTalk Festival" in assoluto in Asia, interamente dedicato a temi specifici relativi alla sostenibilità e agli Obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS).
Il progetto è stato creato e lanciato nel 2018 dalla società culturale internazionale Gruppo Jobel, con sede a Roma. L'evento SmarTalkBangkok 2020 si terrà presso il Bangkok Art and Culture Centre (BACC) con diverse iniziative che verranno realizzate dal 30 marzo al 5 aprile 2020: tra spettacoli, conferenze, mostre e attività culturali, saranno coinvolti artisti thailandesi e internazionali per trasmettere l'idea di un nuovo modo di pensare sostenibile e condividere le migliori pratiche messe in atto dai principali attori del settore privato a sostegno degli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite .
L’obiettivo finale è quello di sensibilizzare e sollecitare l’impegno all'azione per il clima, argomento che sarà discusso quest'anno in occasione della COP26, la 26a sessione della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici), ospitata dal Regno Unito e dall'Italia. (focus\ aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi