LA SETTIMANA DEI COMITES (2)

LA SETTIMANA DEI COMITES (2)

ROMA – focus/ aise – Gabriele Quaino è il nuovo presidente del Comites di Oslo. Succede a Elisabetta Cassina che, dopo 5 anni nel ruolo, ha deciso di lasciare l’incarico di presidente, rimanendo comunque nel Comites come consigliera e referente di progetti specifici come i corsi di norvegese per italiani.
Quaino ha 48 anni, ha 3 figlie, è ingegnere, è in Norvegia da quasi 20 anni e negli ultimi 5 anni è stato uno dei consiglieri del Comites e responsabile del progetto Scienze Senza Confini.
Nel dare notizia dell’avvicendamento alla presidenza, tutti i consiglieri del Comites “ringraziano Elisabetta per l’eccezionale impegno che ha dedicato al Comites e alla comunità italiana in questi anni”.
È stata convocata mercoledì prossimo, 23 settembre, l’assemblea straordinaria del Comites Panama - Repubblica Dominicana. I lavori inizieranno alle 17.00 (ora di Panama) sulla piattaforma zoom (https://us02web.zoom.us/j/9839415068?pwd=czRUL1gvaFpKUllad1lYVStPSFcxQT09; ID de reunión: 983 941 5068; Código de acceso: 7apEDL).
Questo l’ordine del giorno: parere del Comites in merito all'assegnazione di contributi in favore della testata Azzurro Caribe; approvazione Bilancio Preventivo 2021; varie ed eventuali.
Organizzato dal Comites con il Consolato generale, si terrà mercoledì prossimo, 23 settembre, sulla piattaforma zoom l'incontro virtuale dei giovani italiani residenti nella circoscrizione di La Plata.
L’incontro virtuale inizierà alle 18:00: si parlerà della situazione attuale, del ruolo dei giovani negli organismi di rappresentanza e nelle istituzioni e dei programmi per il futuro.
Per partecipare basta collegarsi a zoom (ID del meeting: 856 2913 4663).
Convocato dal Presidente Ugo Di Martino, il Comites di Caracas si riunirà in assemblea il prossimo 26 settembre, dalle 15.00, in video conferenza sulla piattaforma zoom.
I lavori inizieranno con l’intervento dell'Ambasciatore italiano in Venezuela, Placido Vigo, sui risultati del Referendum costituzionale, i voli umanitari e l’organizzazione dell'Ospedale Italiano del Venezuela.
Quindi, interverrà il Console Generale a Caracas Nicola Occhipinti: a lui il compito di illustrare la riorganizzazione del Consolato e approfondire i temi dell’assistenza economica e sanitaria a favore dei connazionali; della rete consolare onoraria; del riacquisto della cittadinanza italiana per i naturalizzati con un commento sui risultati del Referendum.
Quindi, il Comites tratterà i temi all’ordine del giorno: Nuovi rapporti con la Camera di Commercio Italo- Venezuelana (Turismo - Made in Italy - Prodotti Italiani); Situazione Scuola Codazzi - Enti Gestori (Scuole Venezuelane con la Lingua Italiana come lingua straniera); Obiettivi del Comites di Caracas nella nuova realtà socio – economica; Diffusione della Lingua e della Cultura Italiana; situazione pensionati (Dichiarazioni del Lavoro - Codici Fiscali); approvazione dei Bilanci Preventivi 3103/2021 e 3106/2021. (focus\ aise) 

Newsletter
Archivi