FEELING ITALIAN: DOMANI LA PREMIAZIONE DEL CONCORSO FOTOGRAFICO DI SIETAR ITALIA

FEELING ITALIAN: DOMANI LA PREMIAZIONE DEL CONCORSO FOTOGRAFICO DI SIETAR ITALIA

MILANO\ aise\ - Circa 220 fotografi italiani e stranieri hanno risposto alla Call di “Feeling Italian”, il concorso fotografico promosso da SIETAR Italia (Society for Intercultural Education Training and Research) che ha invitato fotografi amatoriali e professionisti a interrogarsi su cosa significhi “sentirsi italiani” oggi. Così, attraverso il linguaggio fotografico, i partecipanti hanno proposto diverse letture di un’Italia in trasformazione in termini di comportamenti, costumi e valori in un contesto globale e, allo stesso tempo, di un Paese legato alle tradizioni e agli elementi di continuità con il passato.
Domani, 25 gennaio, alle 18 presso Altavia a Milano, si terrà la premiazione dei tre fotografi vincitori del concorso, a cui verrà riconosciuto un premio in denaro fino a 1.000 euro, e dei migliori 24 progetti fotografici che entreranno a far parte di una pubblicazione e di una mostra fotografica prevista per il prossimo autunno presso la Fabbrica del Vapore di Milano.
La giuria, composta da professionisti ed esperti di fotografia, comunicazione ed intercultura, si è riunita sabato scorso per valutare quasi 600 fotografie in base a criteri artistici e di coerenza con gli obiettivi del concorso.
I giudici hanno individuato i progetti fotografici che più di tutti hanno saputo restituire una narrazione sensibile all’interculturalità e attenta a cogliere i tratti immediatamente riconoscibili degli italiani: una selezione che spazia dai reportage classici in bianco e nero a singole immagini dal taglio pubblicitario, da progetti di ricerca focalizzati su episodi di cronaca ad altri più concettuali e metaforici, fino a quelli più ironici.
Fanno parte della giuria Irene Arabnia - Director Corporate Identity, GEICO e Direttore Operativo Fondazione Pardis; Gabriella Guerci - Direttore di Produzione del Museo di Fotografia Contemporanea; Fabrizio Chirico – Direttore Area Giovani, Università e Alta Formazione del Comune di Milano; Modou Gueye - Presidente di SUNUGAL; Pari Namazie – Chairwoman di The Simorgh Foundation; Paolo Mamo - CEO di ALTAVIA; Filippo Romano – Fotografo e docente di fotografia alla NABA; Francesca Romano - Fotografa e giornalista per F e Natural Style; Roberto Ruffino - Segretario Generale della Fondazione Intercultura Onlus.
“Feeling Italian” è un progetto promosso da SIETAR Italia in collaborazione con Fabbrica del Vapore e Comune di Milano. È stato possibile realizzare la prima parte del progetto, ovvero il Concorso Fotografico Feeling Italian, grazie al sostegno economico di GEICO Taikisha e alle donazioni e al supporto ricevuto da Coaching Zone, Assolavoro, Idrinstitute, Fondazione Intercultura onlus, HIBU, MUFOCO, The Simorgh Foundation e Sunugal, oltre ai media partner del progetto ALTAVIA Italia e Guida Viaggi. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi