ERASMUS STUDENT NETWORK ITALIA E PARLAMENTO EUROPEO ASSIEME PER PROMUOVERE LA CAMPAGNA STAVOLTAVOTO.EU

ERASMUS STUDENT NETWORK ITALIA E PARLAMENTO EUROPEO ASSIEME PER PROMUOVERE LA CAMPAGNA STAVOLTAVOTO.EU

ROMA\ aise\ - È stata annunciata ufficialmente venerdì scorso, 8 febbraio, la collaborazione tra Erasmus Student Network Italia e l’ufficio del Parlamento Europeo in Italia a sostegno della campagna STAVOLTAVOTO.EU nel nostro Paese.
Erasmus Student Network (ESN) è la principale associazione studentesca in Europa che si occupa di promozione della mobilità internazionale. ESN Italia è il livello nazionale di questo Network e da anni collabora con le principali istituzioni italiane ed europee su temi come la cittadinanza attiva. La collaborazione, in occasione della campagna StavoltaVoto.eu promossa dal Parlamento Europeo, si espliciterà in attività di promozione del voto, sia degli studenti stranieri in Italia che degli italiani all’estero, attraverso diverse forme di comunicazione, che si tradurranno in promozione sui canali social, campagne offline e infine nella produzione di un video in cui gli studenti Erasmus saranno i diretti protagonisti.
“Come ESN Italia siamo molto felici di continuare il nostro impegno nella promozione della cittadinanza attiva aderendo alla campagna StavoltaVoto.eu. Grazie agli oltre 1700 volontari presenti nelle 53 sezioni a livello locale, speriamo di dare grande risalto alla campagna, di sensibilizzare un maggior numero di giovani e di contribuire così ad accrescere quel sentimento europeo che è alla base della cosiddetta ‘Generazione Erasmus’ che rappresentiamo”, ha dichiarato Vittorio Gattari, Presidente di Erasmus Student Network.
“La collaborazione con l’ESN è per noi estremamente preziosa”, il commento di Valeria Fiore, Direttore dell’Ufficio del Parlamento europeo in Italia, “perché apporta alla nostra campagna l’entusiasmo e la passione di centinaia di giovani che hanno vissuto l’Europa a fondo, sfruttandone opportunità formative e lavorative e ricchezze umane e culturali. Confidiamo di contagiare con la loro passione altre migliaia di giovani, perché tutti possano recarsi alle urne il 26 maggio coscienti dell’importanza del loro voto alle ormai prossime elezioni europee”.
LE DATE DA NON DIMENTICARE PER VOTARE
Perché tutti gli studenti Erasmus, nonché tutti i cittadini italiani residenti in un altro paese UE, possano effettivamente esercitare il diritto di voto, si ha tempo fino al 7 marzo per registrarsi nei consolati italiani. La scadenza di registrazione per gli studenti ed i cittadini comunitari residenti in Italia e che decidono di vorare alle europee in Italia è fissata, invece, per il 27 febbraio. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi