Verso le elezioni europee: il bando “Young Voices” di Villa Vigoni

ROMA\ aise\ - Promuovere la partecipazione giovanile alle elezioni europee. Con questo obiettivo il Centro italo-tedesco per il dialogo europeo Villa Vigoni propone un nuovo progetto politico interculturale.
Tramite il bando “German-Italian Young Voices active in the electoral campaign for the European Parliament” Villa Vigoni cerca giovani tra i 18 e i 30 anni dall’Italia e dalla Germania per sviluppare una campagna per le elezioni europee del 2024, con lo scopo di sensibilizzare un pubblico giovane sulle attività e le responsabilità dell’Unione europea e, allo stesso tempo, dare visibilità alle idee e le richieste per un futuro comune di crescita europea.
L’obiettivo è, da un lato, stimolare l’interesse per la politica europea e, dall’altro, promuovere attivamente il dibattito pubblico su di essa.
Il progetto si svolge in forma ibrida, con attività digitali regolari e quattro eventi in presenza, finanziati da Erasmus+.
La partecipazione offre la possibilità di impegnarsi attivamente nella politica europea, di acquisire esperienza nelle relazioni pubbliche, di stabilire contatti interculturali e di approfondire le conoscenze delle lingue straniere.
Ci si candida entro il 22 settembre.
Il bando integrale e il modulo di partecipazione sono disponibili a questo link. (aise)