PAPA FRANCESCO SARÀ IN VISITA A GINEVRA IL 21 GIUGNO

PAPA FRANCESCO SARÀ IN VISITA A GINEVRA IL 21 GIUGNO

ROMA\ aise\ - Papa Francesco visiterà il Consiglio Ecumenico delle Chiese a Ginevra in occasione del 70° anniversario della sua fondazione. La visita avrà luogo il prossimo 21 giugno e sarà un pellegrinaggio ecumenico. A darne notizia è la Sala Stampa della Santa Sede.
I primordi dell'organismo del Consiglio Ecumenico delle Chiese a Ginevra risalgono al 1937, ma solo dopo la II Guerra mondiale esso ebbe un'effettiva fondazione (1948). Attualmente consta di 349 membri di tutte le principali tradizioni cristiane, in gran parte protestanti, anglicane e ortodosse. La Chiesa Cattolica partecipa come “osservatrice”, mentre è membro a pieno titolo della commissione “Fede e costituzione”.
Papa Francesco sarà accolto dal Presidente della Confederazione Svizzera Alain Berset, dal presidente del Consiglio nazionale Dominique de Buman e da una delegazione di autorità ginevrine. In seguito prenderà parte ad un colloquio con il Presidente della Confederazione e ad un incontro al quale parteciperanno anche Ignazio Cassis e Dominique de Buman.
Papa Francesco vedrà il presidente della Conferenza episcopale svizzera, visiterà la sede del Consiglio e celebrerà la Messa per la comunità cattolica locale.
Secondo il segretario del Consiglio la visita è “una affermazione molto forte da parte di papa Francesco e della Chiesa cattolica romana del fatto che stiamo in realtà lavorando insieme. Ma non stiamo solo lavorando - ha aggiunto -. Allo stesso tempo, stiamo pregando e operando insieme. E questo sarà il tema della visita del Papa. Penso che sia una riaffermazione di qualcosa che è cresciuto nel corso di molti anni, a livello istituzionale, attraverso il “joint working group” e una rappresentanza all’interno delle nostre commissioni; con una presenza nel nostro lavoro”. (aise) 

Newsletter
Archivi