“BACK HOME. HOW GLOBAL CRISIS WILL CHANGE THE PLACES WHERE WE LIVE”: DIBATTITO A NICOSIA CON AMBASCIATA E CYPRUS INSTITUTE

“BACK HOME. HOW GLOBAL CRISIS WILL CHANGE THE PLACES WHERE WE LIVE”: DIBATTITO A NICOSIA CON AMBASCIATA E CYPRUS INSTITUTE

NICOSIA\ aise\ - Sulla scia delle iniziative promosse per la Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo, l’Ambasciata italiana a Nicosia con il Cyprus Institute promuove un dibattito sul tema “Back home. How global crisis will change the places where we live”. Il webinar si terrà il prossimo 10 giugno, dalle 17.00.
Federico Butera, Professore emerito al Politecnico di Milano, e Fabio Maria Montagnino, responsabile Innovazione e Imprenditoria al Cyprus Institute, insieme a Salvatore Carlucci e Mia Trentin parleranno dell’impatto del Coronavirus sui luoghi nei quali viviamo.
L'impatto senza precedenti della pandemia di COVID-19 sulla nostra vita sociale ed economica sta ponendo sotto una nuova luce il modo in cui gestiamo i luoghi in cui trascorriamo la nostra vita quotidiana.
Come possiamo ridisegnare le nostre comunità affinché siano più resilienti di fronte agli shock? Come possiamo mitigare l'impatto ancora più drammatico e duraturo della crisi climatica e ambientale? Quali lezioni possiamo imparare dal passato?
Federico Butera, professore emerito al Politecnico di Milano, discuterà del "futuro degli insediamenti", suggerendo come il loro metabolismo debba diventare circolare per guidare la transizione verso lo sviluppo sostenibile. Nella seconda parte del webinar Salvatore Carlucci e Fabio Maria Montagnino introdurranno soluzioni emergenti per l'efficienza energetica negli insediamenti che sono in fase di sviluppo presso il Cyprus Institute.
Mia Trentin concluderà la sessione presentando il ruolo centrale della casa nella comunità cosmopolita di Larnaca nel 18° secolo. (aise) 

Newsletter
Archivi