A MARISA FERRETTI BARTH IL TITOLO DI UFFICIALE DELL’ORDRE DE MONTREAL

A MARISA FERRETTI BARTH IL TITOLO DI UFFICIALE DELL’ORDRE DE MONTREAL

MONTREAL\ aise\ - Vice-Presidente, direttrice generale e fondatrice del Consiglio Regionale delle Persone Anziane Italo-Canadesi, Marisa Ferretti Barth è stata insignita dell’Ordre de Montreal con il titolo di Ufficiale, lo scorso 17 maggio, in occasione dell’anniversario della fondazione di Montreal.
A darne notizia è proprio il Craic spiegando che, tra un centinaio di candidature, quest’anno sono state selezionate 18 personalità sulla base della vastità, dell'originalità e dell'impatto sulla vita collettiva dei risultati di ciascun candidato.
Il sindaco Valérie Plante ha assegnato la più alta distinzione della Città di Montreal destinata alle personalità eminenti che contribuiscono in modo eccezionale allo sviluppo della società della metropoli.
Il titolo di Ufficiale dell’Ordre de Montreal è stato assegnato all’On. Barth con questa motivazione: “L'onorevole Marisa Ferretti Barth ha dedicato la sua vita al benessere dei suoi concittadini, in particolare degli anziani della comunità italo-quebecchese. Nel corso della sua carriera, ha lavorato per rompere l'isolamento di molti anziani e per facilitare la loro integrazione nella società attraverso la fondazione del Consiglio Regionale delle Persone Anziane Italo-Canadesi.
Nel corso della sua carriera l’On. Barth vanta il primato come Senatrice donna di origini italiane del Governo Canadese nel 1997.
Tra le sue più importanti realizzazioni spiccano senza dubbio una novantina di clubs de l’Âge d’or, di cui, ad oggi, ben 85 dedicati agli anziani italo-canadesi della grande regione di Montréal, numerosi servizi realizzati e forniti tramite il CRAIC, nonché la residenza per anziani I Giardini d’Italia.
Il suo impegno sociale si è esteso inoltre in seno a numerose istituzioni all’interno della comunità italiana, ma anche presso istituzioni della società montrealese, nelle quali ha ricoperto ruoli importanti imprimendo sempre il suo vigoroso entusiasmo e la sua creatività”.
Quella ricevuta il 17 maggio non è l’unica onorificenza ricevuta da barth, cui negli anni è stato conferito il titolo di Grande Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana (2003), l'Ordine Nazionale del Quebec (2008), e la medaglia del Luogotenente Governatore del Quebec (2009).
Il Presidente Franco Rocchi con il Consiglio d’amministrazione del CRAIC congiuntamente ai presidenti dei clubs de l’Âge d’or affiliati e all’equipe dell’ufficio, hanno inviato a Barth “le più sentite congratulazioni ed esprimono l’orgoglio di poter condividere con lei questo prezioso momento di soddisfazione”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi