RIUNIONE DEL COLLEGIO: LA COMMISSIONE REGISTRA UNA NUOVA INIZIATIVA DEI CITTADINI EUROPEI

RIUNIONE DEL COLLEGIO: LA COMMISSIONE REGISTRA UNA NUOVA INIZIATIVA DEI CITTADINI EUROPEI

BRUXELLES\ aise\ - La Commissione europea ha deciso giovedì scorso di registrare un'iniziativa dei cittadini europei dal titolo "Siamo un'Europa accogliente: diamo il nostro aiuto!".
"Gli Stati membri faticano a gestire la questione migrazione”, scrivono i promotori dell’iniziativa. “La maggior parte di noi vuole aiutare le persone in difficoltà, perché non siamo indifferenti al loro destino. Milioni di persone si sono mobilitate per offrire aiuto e ora vogliamo essere ascoltati: vogliamo un'Europa accogliente. Chiediamo alla Commissione europea di intervenire".
L'iniziativa chiede alla Commissione di "offrire sostegno […] ai gruppi locali che aiutano i rifugiati", di "impedire agli Stati membri di punire i volontari" e di "difendere […] le vittime dello sfruttamento […], della criminalità […] e delle violazioni dei diritti umani".
La registrazione formale dell'iniziativa, avvenuta giovedì 15 febbraio, ha segnato l'inizio di un iter di dodici mesi durante i quali gli organizzatori raccoglieranno le firme.
La decisione di registrazione presa dalla Commissione riguarda esclusivamente l'ammissibilità giuridica della proposta che, in questa fase, non è ancora stata analizzata nel merito. Se nell'arco di un anno l'iniziativa raccoglierà un milione di firme in almeno sette Stati membri diversi, la Commissione avrà tre mesi di tempo per reagire e potrà decidere se darvi seguito o meno, motivando la sua scelta. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi