COMUNITÀ ITALIANA: 25 ANNI DI ECCELLENZA D’INFORMAZIONE DELL’ITALIA IN BRASILE

COMUNITÀ ITALIANA: 25 ANNI DI ECCELLENZA D’INFORMAZIONE DELL’ITALIA IN BRASILE

MILANO\ aise\ - La rivista Comunità Italiana ha ricevuto il premio “Ambasciatori” degli italiani come Noi”, in riconoscimento del 25º anniversario della pubblicazione e della missione di portare la cultura italiana in Brasile, Paese con più di 30 milioni di oriundi.
La targa commemorativa è stata consegnata nel prestigioso Palazzo Giureconsulti, nel centro di Milano, durante l’apertura delle porte dell’inaugurazione della mostra “Nelle Eccellenze dell’Italia, si ritrova il futuro del Paese”.
Hanno partecipato diverse autorità e imprenditori, come Michele Geraci, sottosegretario del ministero dello Sviluppo Economico, Mario Boselli, presidente onorario della Camera Nazionale della Moda Italiana, Domenico Zanini, presidente e fondatore dell’azienda Polomarconi.it. Una serie di panelli illustrano uno degli esponenti più importante della cultura italiana.
La mostra prende spunto dalle celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, il genio innovativo che ha trascorso gran parte della sua vita a Milano. “Il nostro ambasciatore numero 1 dell’eccellenza italiana” ha detto l’ex deputato, Fabio Porta, uno degli ideatori di questo evento che attraversa le frontiere. Dopo Milano, la mostra andrà a Venezia, Torino, Firenze, Roma, Buenos Aires, Londra, Washington e Toronto. La mostra che ad ogni edizione si arricchisce di informazioni audiovisive, è già stata in Brasile, in 11 città, due anni fa. (aise) 

Newsletter
Archivi