FONDO PER LA PACE IN AFRICA: L'UE STANZIA 800 MILIONI DI EURO

FONDO PER LA PACE IN AFRICA: L

BRUXELLES\ aise\ - L'Unione europea si impegna a stanziare ulteriori 800 milioni di euro per promuovere pace, sicurezza e stabilità in Africa.
Nel corso della sua missione ad Addis Abeba, in Etiopia, il 23 luglio scorso, Neven Mimica, commissario responsabile per la Cooperazione internazionale e lo sviluppo, ha firmato con Moussa Faki Mahamat, presidente della Commissione dell'Unione africana (UA), un accordo con il quale l'Unione europea si impegna a stanziare 800 milioni di euro supplementari per sostenere l'UA nei suoi sforzi volti a promuovere la pace, la sicurezza e la stabilità in Africa.
"L'Europa rimane il primo partner dell'Africa nel campo della pace e della sicurezza”, ha ricordato Mimica. “Dal 2004 a oggi il Fondo per la pace in Africa ha fornito oltre 2,7 miliardi di EUR per finanziare soluzioni africane ai problemi africani. La quota più consistente della somma aggiuntiva di 800 milioni di EUR annunciata oggi sarà utilizzata per operazioni di sostegno della pace condotte dai nostri partner africani".
Grazie a tali finanziamenti supplementari l'Unione europea sosterrà il potenziamento delle strutture e dei meccanismi di prevenzione, gestione e risoluzione dei conflitti in un contesto di rispetto dei diritti umani e del diritto internazionale umanitario. Il nuovo stanziamento permetterà inoltre all'UA di finanziare un meccanismo di reazione rapida per iniziative di diplomazia preventiva e di mediazione, oltre allo svolgimento di operazioni di pace condotte sotto direzione africana. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi