“UNA O NESSUNO”: UNGARO RILANCIA LA CAMPAGNA DEL PD PER CHIEDERE LO STATO DI EMERGENZA CLIMATICA

“UNA O NESSUNO”: UNGARO RILANCIA LA CAMPAGNA DEL PD PER CHIEDERE LO STATO DI EMERGENZA CLIMATICA

ROMA\ aise\ - “Scommettere sul rispetto dell’ambiente e sullo sviluppo sostenibile è un’opportunità fondamentale di crescita, di ridistribuzione della ricchezza, di benefici tangibili in termini di salute e qualità della vita delle persone”. Così scrive Massimo Ungaro, deputato Pd eletto in Europa, che nell’ultimo numero della sua newsletter rilancia la campagna del partito a sostegno dell’ambiente.
“In un Pianeta sempre più densamente popolato, un’economia globalizzata basata ancora su un alto consumo di combustibili fossili e di risorse naturali limitate ha generato una grave crisi climatica che sta compromettendo sistemi ecologici essenziali con ripercussioni enormi sulla società, sull'eguaglianza tra le persone, sul lavoro e sullo sviluppo”, aggiunge il deputato, che invita i suoi lettori a “sostenere la campagna del Partito Democratico “Una o Nessuno” in linea con i 17 Obiettivi dell'ONU per lo Sviluppo Sostenibile”.
Ungaro, quindi, anticipa il suo prossimo impegno a “presentare presto una proposta di legge per la “Finanza Verde” che rafforzi gli strumenti finanziari rivolti alla sostenibilità, con l'obiettivo di creare valore nel lungo periodo indirizzando i capitali verso attività che non solo generino ritorno economico, ma che siano anche sostenibili”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi