L’olio d’oliva extra vergine Dauno conquista la Francia

LIONE\ aise\ - Un filo d’olio EVO del territorio di Foggia sopra una fetta di mozzarella di bufala pugliese: è bastato questo semplice incontro di sapori per conquistare i palati professionali più fini della Capitale Francese della Gastronomia: Lione.
L’evento, promosso dalla Camera di Commercio di Foggia, in collaborazione con la Camera di Commercio italiana per la Francia di Lione, è stato immaginato come un gustoso binomio tra la degustazione di due eccellenti cultivar autoctone d’Olio EVO del territorio Dauno, Coratina e Peranzana, ed una masterclass gastronomica realizzata dallo Chef Lello Cabras nel suo ristorante.
Al gustoso evento gastronomico, il cui obiettivo è stato quello di promuovere ed aumentare la presenza dell’Olio EVO foggiano sul mercato francese, ha partecipato un panel selezionato 12 tra importatori agroalimentari, operatori gastronomici, ristoratori, proprietari di boutique di prodotti alimentari italiani, supermercati ed anche un importante giornalista gastronomico francese.
Al termine della masterclass, davanti ad un gustoso piatto di pugliesissime orecchiette al pomodoro impreziosite da un filo di Olio EVO Dauno, tutti i partecipanti hanno ricevuto una scheda tecnica di degustazione con il materiale informativo sulle qualità e genuinità degli Oli EVO del territorio foggiano e due bottigliette di olio, una per ogni cultivar. (aise)