WORLD MUSIC: PROROGATA AL 31 MAGGIO LA SCADENZA DEL BANDO DEL PREMIO “ANDREA PARODI” APERTO AD ARTISTI DI TUTTO IL MONDO

WORLD MUSIC: PROROGATA AL 31 MAGGIO LA SCADENZA DEL BANDO DEL PREMIO “ANDREA PARODI” APERTO AD ARTISTI DI TUTTO IL MONDO

CAGLIARI\ aise\ - È stata prorogata al 31 maggio la scadenza del bando dell’unico concorso in Europa dedicato alla world music, il “Premio Andrea Parodi”, aperto ad artisti di tutto il mondo. L’iscrizione – il bando è disponibile su www.fondazioneandreaparodi.it – è gratuita.
Il rinvio è stato deciso, alla luce delle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, per permettere a chi intendesse iscriversi di poter incidere i due brani richiesti dal bando (anche se è possibile partecipare anche con canzoni già pubblicate). È invece richiesto che siano composizioni non solo strumentali e identificative di un intero progetto artistico che rientri nei canoni della world music.
Intanto domani e domenica prossima, 10 e 17 maggio, alle 10 su Rai3 Sardegna, andranno in onda due speciali dedicati all’edizione dello scorso anno, la 12esima, vinta dalla band multietnica Fanfara Station. In studio, a condurre le due puntate, sarà Stefano Fozzi.
Le finali della 13a edizione, con la direzione artistica di Elena Ledda, sono programmate dall’8 al 10 ottobre, come sempre a Cagliari.
Le precedenti edizioni sono state vinte nel 2019 dalla Fanfara Station (Tunisia, Usa, Italia), nel 2018 da La Maschera (Campania), nel 2017 da Daniela Pes (Sardegna), nel 2016 dai Pupi di Surfaro (Sicilia), nel 2015 da Giuliano Gabriele Ensemble (Lazio), nel 2014 da Flo (Campania), nel 2013 da Unavantaluna (Sicilia), nel 2012 da Elsa Martin (Friuli), nel 2011 da Elva Lutza (Sardegna), nel 2010 dalla Compagnia Triskele (Sicilia), nel 2009 da Francesco Sossio (Puglia).
La manifestazione è nata per omaggiare un grande artista come Andrea Parodi, passato dal pop d'autore con i Tazenda a un percorso solistico di grande valore e di rielaborazione delle radici, grazie al quale è diventato un riferimento internazionale della world music, collaborando fra l'altro con artisti come Al Di Meola e Noa.
Il Premio Andrea Parodi è realizzato dall'omonima Fondazione grazie a Regione autonoma della Sardegna (Fondatore), Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport e Assessorato del turismo, artigianato e commercio; Fondazione di Sardegna; Comune di Cagliari (patrocinio e contributo); NUOVOIMAIE; SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori; Federazione degli Autori. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi