“Rinascimento Urbano” ad Expo Dubai: scelti i 15 vincitori della call di Inarcassa e Padiglione Italia

MILANO\ aise\ - Sono 15, 8 donne e 7 uomini, i vincitori della call internazionale “Rinascimento Urbano” ideata e promossa da Fondazione Inarcassa in collaborazione con il Commissariato generale per la partecipazione dell’Italia a Expo 2020 Dubai e rivolta ad architetti e ingegneri under 40.
I 15 professionisti prescelti usufruiranno di una borsa di studio per partecipare al workshop in programma dal 4 al 6 novembre presso il Padiglione Italia di Expo 2020, in occasione della Urban & Rural Development week: lavoreranno sotto la guida di architetti e ingegneri di fama internazionale su un progetto di riqualificazione dell’area del Downtown Boulevard di Dubai. All’evento di apertura del 4 novembre interverrà anche Carlo Ratti, Co-progettista con Italo Rota del Padiglione Italia.
Dei 15 vincitori, 12 sono gli architetti e 3 gli ingegneri, provenienti prevalentemente da città del Nord Italia (Bologna, Cuneo, Genova, Milano, Monza e Brianza, Torino, Udine, Varese) con una rappresentanza anche da città del Centro (Ancona, Arezzo, Fermo, Pescara) e del Sud (Bari, Foggia). Tra tutte le domande, la giuria – composta da “archistar” come Guendalina Salimei e Paolo Desideri, entrambi tutor del progetto – ha selezionato quelle distintesi per l’elevata qualità dei lavori presentati affiancata a un solido portfolio professionale e una ottima conoscenza dell’inglese. (aise)