“Ballerina”: i bozzetti di Gianluigi Toccafondo entrano nella Collezione Farnesina

ROMA\ aise\ - Nel nuovo spazio al piano rialzato, dedicato alla grafica e all’illustrazione, la Collezione Farnesina dà il benvenuto a Ballerina (2018), una sequenza di ventotto bozzetti realizzata da Gianluigi Toccafondo per “Un romano a Marte”, opera di Vittorio Montalti, vincitrice del premio di composizione del Teatro dell’Opera di Roma e messa in scena nel novembre 2018.
Toccafondo, nato a San Marino nel 1965, lavora da anni sul confine tra arte figurativa e cinematografia.
Oltre a girare cortometraggi animati, l’artista interviene pittoricamente su immagini fotografiche realizzate da lui, deformandole in modo che ogni singola immagine sia concepita come espressione del movimento. La sequenza della Ballerina permette di comprendere al meglio questa caratteristica della ricerca di Toccafondo. (aise)