Borsa Italiana/ Ungaro (Iv) plaude al nuovo testo della mozione di maggioranza

ROMA\ aise\ - “Esprimo soddisfazione per il nuovo testo unitario della mozione su Borsa Italiana dal quale è stato rimosso qualsiasi riferimento al Golden Power, come da noi richiesto, testo concordato a seguito della riunione tra i gruppi di maggioranza in Commissione Finanze alla Camera”. Così in una nota Massimo Ungaro, deputato di Italia Viva eletto in Europa, capogruppo del partito in Commissione Finanze.
“La maggioranza parlamentare – aggiunge – non intende ostacolare l’acquisto da parte di Euronext-CDP di Borsa, ma indicare quelle condizioni necessarie per renderla una operazione di successo a beneficio delle imprese, dei risparmiatori e degli investitori – dal rispetto dell’autonomia di Borsa, alla protezione dei dati, agli investimenti in tecnologia e innovazione fino al contenimento dei costi per le PMI– sulla via dell’unione europea dei capitali e della creazione di un polo borsistico europeo”. (aise)