IL DUO LOMBARDI-BUONOCORE IN CONCERTO A OSLO

IL DUO LOMBARDI-BUONOCORE IN CONCERTO A OSLO

OSLO\ aise\ - Nella serata di domani, giovedì 27 giugno, alle ore 20.00, il duo composto da Cristian Lombardi al flauto e Gianluca Buonocore al pianoforte si esibirà presso l'Auditorium dell'Istituto Italiano di Cultura di Oslo in Norvegia.
L’evento è promosso dal CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica) in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Oslo e fa parte del progetto Suono Italiano - Nuove Carriere, realizzato grazie al contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale Spettacolo.
Cristian Lombardi, nato a Pompei (NA) nel 2001, inizia lo studio del flauto all’età di 10 anni sotto la guida del padre e successivamente di Antonio Senatore. Nonostante la sua giovane età colleziona numerose vittorie in svariati concorsi tra cui il 1° premio al 5° Concorso Nazionale per giovani solisti di Sapri e al Concorso per giovani solisti con orchestra da camera di Napoli, il 1° premio assoluto al 4° Concorso europeo "Jacopo Napoli" e al 37° Concorso Nazionale "Ama Calabria", aggiudicandosi numerose borse di studio. Si afferma inoltre in competizioni internazionali guadagnandosi il 1° premio al Concorso Flautistico internazionale "Sergio Zampetti" di Saronno e in Germania all’"Internationalen Wettbewerb fur Junge Flotistinnen in Wetzlar", vittoria che lo ha portato ad essere invitato dall’Associazione tedesca Deutsche Gesellschaft fur flote al "Flute Days" che si terrà presso la Musikhochschule di Monaco nel 2019 e al festival del flauto tedesco nel 2020 come "Rising Star". Fondamentale è per lui l’incontro con i grandi musicisti tra cui Michele Marasco, Patrick Gallois, Andrea Griminelli, Paolo Taballione, Francesco Loi e Davide Formisano, affiancato e sostenuto dal suo mentore Jean-Claude Gèrard. Attualmente segue gli studi accademici presso il Conservatorio G. Martucci di Salerno con Nicola Cappabianca e continua il suo percorso di studi con J.C. Gèrard.
Gianluca Buonocore frequenta il triennio di pianoforte presso il Conservatorio "G. Martucci" di Salerno sotto la guida di Tiziana Silvestri. Vincitore di primi premi in concorsi europei e internazionali quali Città di Mercato San Severino, Jacopo Napoli di Cava de’ Tirreni, L. Mugnone Città di Caserta, Città di Eboli, Città di Baronissi, ha conseguito il 2° premio al Concorso pianistico internazionale di Vietri sul Mare. Gianluca Buonocore si è distinto come solista in varie occasioni di rilievo tra le quali Piano city, Palazzo Zavallos di Napoli, Pianostop di Salerno. Ha partecipato a masterclass con docenti di fama quali Pasquale Iannone, Andrea Lucchesini, Mats Widlund, Sergio de Simone.
Il programma del loro concerto ad Oslo prevede l’esecuzione di musiche di G. Donizetti (1797-1848), C. Reinecke (1824-1910), F. Chopin (1810-1849), C. Saint-Saens (1835-1921), F. Poulenc (1899-1963) e P. Morlacchi (1784-1841).
"È sempre una gioia presentare giovani artisti italiani in Europa", dichiara Lucio Fumo, presidente del CIDIM alla vigilia del concerto. "In particolare quando si tratta di musicisti che hanno dimostrato un simile talento. Siamo certi che il pubblico di Oslo rimarrà piacevolmente colpito". (aise)