La Puglia si promuove: bilancio positivo di Bit Digital e di Italian Luxury by Enit

BARI\ aise\ - La promozione della Puglia come destinazione turistica non è mai cessata anche in questi mesi di lockdown, sia pur in forma virtuale. Il mese di maggio è stato particolarmente proficuo con due eventi di portata internazionale. Si sono appena concluse la BIT in versione digitale e l'Italian Luxury by ENIT in collaborazione con Connections, destinato al mercato turistico del lusso.
“In attesa di tornare in presenza, è stata significativa la volontà di mantenere alta l'attenzione sulla destinazione Puglia”, ha detto l’assessore Massimo Bray. “La Puglia è stata presente sulla piattaforma di Bit Digital Edition così come all’Italian Luxury by Enit, con immagini e video che hanno avuto l'obiettivo di far continuare a sognare di essere in Puglia, contando di poter esserci realmente nel più breve tempo possibile”.
Con 50 aziende del settore turistico pugliese accreditate, che hanno gestito ognuna un'agenda di oltre venti appuntamenti, la Puglia ha partecipato all'edizione digitale di Bit, che si è conclusa il 14 maggio con un bilancio più che positivo in termini di scambi commerciali, secondo Pugliapromozione. Con oltre 2.000 appuntamenti, le aziende pugliesi hanno potuto incontrare i buyer attraverso il matching di Bit Community. È stata una nuova esperienza di fiera, che attraverso una piattaforma, ha permesso di restare connessi con il mercato, facilitando il dialogo tra domanda e offerta. Molti i webinar programmati che hanno consentito di approfondire le tematiche più attuali per la ripresa del settore. Fiera Milano ha dato l'opportunità agli espositori, consolidati negli anni, di partecipare a questa formula nuova di Bit, fiera tradizionale di settore, in modalità gratuita. Pugliapromozione ha partecipato a una diretta Instagram dove Alfredo De Liguori ha raccontato la destinazione con i blogger Mattia e Guido sulla pagina @gìcharmenoff.
Ancora un evento riuscito di promozione della Puglia è stato l'Italian Luxury by ENIT in collaborazione con Connections, un webinar realizzato insieme a Pugliapromozione per presentare la Puglia insieme alle aziende accreditate. Monopoli, Putignano, Polignano e Lecce sono state raccontate da Alfredo De Liguori, Francesco Muciaccia e Nica Mastronardi.
Ricco il calendario dei prossimi eventi.
Il mare sarà uno dei protagonisti di alcuni importanti eventi a cui Pugliapromozione parteciperà, a cominciare dal Sail GP il 5 e 6 giugno a Taranto, il Gran Prix di vela che fa tappa per la prima volta in Italia con otto team internazionali (Australia, Giappone, Danimarca, Nuova Zelanda, Francia, Spagna, Gran Bretagna, Stati Uniti) e alcuni timonieri dell’American Cup. La Puglia sarà destination partner e insieme al comune di Taranto promuoverà il brand Puglia in una manifestazione sportiva seguita in 175 paesi del mondo.
In collaborazione con Azimut Yachts, Pugliapromozione sarà anche al Salone nautico di Venezia, dal 29 maggio al 6 giugno, e a Vilamoura in Portogallo dal 5 al 13 giugno in un altro salone nautico.
Al Duco travel summit a Firenze, infine, dal 19 al 23 luglio, un evento della fascia lusso che promuove le eccellenze italiane al mondo dei buyer internazionali più importanti, in “Casa Puglia” si pranzerà pugliese; partecipano alcune delle aziende pugliesi cinque stelle lusso.
Fra le attività di promozione di fine maggio-giugno 2021 anche le campagne di comunicazione in collaborazione con le compagnie aeree: Vueling, LuxAir, air Dolomiti e Easy Jet. Con Air Dolomiti in particolare è stata realizzata una guida in collaborazione con gli illustratori dello IED di Roma.
Altra novità importante: è già pronta anche una guida, realizzata da Pugliapromozione, per gli operatori del trade Puglia Travel Routes & Experiences, molto utile per spiegare e suggerire gli itinerari a livello commerciale, destinata quindi non ai turisti, ma direttamente agli operatori, buyer e agenzie di viaggi. (aise)