CORONAVIRUS: L'IMPATTO SULLE MIGRAZIONI ITALIANE

TORINO\ nflash\ - È in uscita il volume del Centro Altreitalie di Torino “Il mondo si allontana? Il COVID-19 e le nuove migrazioni italiane” di Maddalena Tirabassi e Alvise Del Pra’, con la prefazione di Piero Bassetti. I primi mesi della pandemia vengono esaminati attraverso il racconto dei protagonisti delle nuove migrazioni con 30 interviste e un questionario a cui hanno risposto 1.200 italiani da 57 paesi esteri che vanno da mete “classiche” come Germania, Francia e Svizzera a destinazioni “nuove” come Emirati Arabi Uniti, Cina e Filippine, residenti all’estero da non più di 15 anni. La seconda parte raccoglie le testimonianze e le previsioni di “addetti ai lavori” – parlamentari, funzionari, docenti, esponenti di enti o associazioni – sul futuro delle mobilità italiane. (nflash) 

Newsletter
Archivi